Home > Riviste > Minerva Chirurgica > Fascicoli precedenti > Minerva Chirurgica 2000 March;55(3) > Minerva Chirurgica 2000 March;55(3):167-72

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA CHIRURGICA

Rivista di Chirurgia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,877


eTOC

 

CASI CLINICI  


Minerva Chirurgica 2000 March;55(3):167-72

lingua: Italiano

Rottura epatica in corso di HELLP sindrome (Descrizione di un caso)

Castriconi M., Aragiusto G., Ansalone M., Aloj G., Grasso A., Bartone G., Renda F.


PDF  


La rottura del fegato e l'emorragia, sono le più inusuali, e nello stesso tempo le più gravi complicanze che possono insorgere in corso di HELLP sindrome (hemolysis ‹ elevated liver enzymes ‹ low platelet count). Il trattamento può essere aggressivo, curando la coagulopatia e la rapida nascita del bambino. La rottura del fegato rimane un'emergenza chirurgica con controllo del sanguinamento che si basa sui principi della chirurgia del trauma. Il trattamento aggressivo di tale patologia ha notevolmente ridotto la percentuale di mortalità.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail