Home > Riviste > Minerva Chirurgica > Fascicoli precedenti > Minerva Chirurgica 2000 January-February;55(1-2) > Minerva Chirurgica 2000 January-February;55(1-2):59-64

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA CHIRURGICA

Rivista di Chirurgia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,877


eTOC

 

CASI CLINICI  


Minerva Chirurgica 2000 January-February;55(1-2):59-64

lingua: Italiano

Invaginazioni ileali da poliposi di Peutz-Jeghers

Mirone I., Consoli A., Bonaccorso R., Cimbali P., Lizzio A., Cavallaro A.


PDF  


La sindrome di Peutz-Jeghers rientra tra le sindromi poliposiche familiari. I polipi sono di natura amartomatosa. La sintomatologia deriva dai polipi più voluminosi, che possono andare incontro a necrosi, ulcerarsi, sanguinare e causare invaginazioni ed ostruzioni intestinali.
Gli Autori riportano un caso di invaginazione ileo-ileale da poliposi di Peutz-Jeghers sottolineando l'utilità dell'indagine genealogica e valutando i recenti risultati dell'indagine genetica.
Il trattamento chirurgico della malattia di Peutz-Jeghers può avere diversi obiettivi: 1) permettere l'asportazione di tutti i polipi di grosse dimensioni, 2) scongiurare il pericolo di una loro cancerizzazione, 3) prevenire i rischi e le complicanze emorragiche ed occlusive.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail