Home > Riviste > Minerva Chirurgica > Fascicoli precedenti > Minerva Chirurgica 1999 Novembre;54(11) > Minerva Chirurgica 1999 Novembre;54(11):777-86

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA CHIRURGICA

Rivista di Chirurgia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,877


eTOC

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Minerva Chirurgica 1999 Novembre;54(11):777-86

lingua: Italiano

I traumi del rene e delle vie urinarie (L'esperienza di 113 casi)

La Greca G., Elia G., Saglimbene F., Candiano C., Pisani F., Bellia A.


PDF  


Obiettivo. I traumi del rene e delle vie urinarie costituiscono un'evenienza non rara in Chirurgia d'urgenza, il cui trattamento richiede oggi notevole competenza ed approccio interdisciplinare. L'obiettivo dello studio è quello di analizzare l'esperienza specifica acquisita per cercare di individuare i risultati complessivi ed eventuali variazioni nel corso degli ultimi anni nel tipo di trattamento soprattutto dei traumi del rene.
Metodi. Gli Autori riportano quindi 113 casi di lesioni renali o delle vie urinarie estrapolati da un totale di 16569 pazienti ricoverati in urgenza dal 1981 al 1995. Cinquanta pazienti (44%) sono stati sottoposti ad intervento chirurgico. Trenta pazienti (26%) sono stati sottoposti ad intervento per trauma renale, ma solo in 5 di essi (16%) si è potuto eseguire un'intervento chirurgico conservativo per lesioni parziali. Un solo paziente ha riportato la sezione dell'uretere, 10 pazienti hanno riportato lesioni vescicali e 9 pazienti lesioni dell'uretra. In 11 pazienti (22%) la causa era una ferita d'arma da fuoco. In 19 pazienti (38%) si associavano lesioni di altri organi.
Risultati. I risultati complessivi mostrano assenza di morbilità e di mortalità relativa alle lesioni urinarie.
Conclusioni. L'analisi della casistica evidenzia che l'evoluzione e l'affinamento delle possibilità diagnostiche hanno permesso di ridurre notevolmente la percentuale di interventi chirurgici soprattutto per quanto riguarda i traumi renali.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail