Home > Riviste > Minerva Chirurgica > Fascicoli precedenti > Minerva Chirurgica 1999 October;54(10) > Minerva Chirurgica 1999 October;54(10):725-8

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA CHIRURGICA

Rivista di Chirurgia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,877


eTOC

 

NOTE DI TECNICA  


Minerva Chirurgica 1999 October;54(10):725-8

Copyright © 1999 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano

Anastomosi esofago-viscerale cervicale con suturatrice lineare endoscopica (Nota di tecnica chirurgica)

Bonavina L., Peracchia A.


PDF  


L'incidenza di fistola anastomotica al collo dopo esofagogastroplastica può raggiungere il 30% e quella di stenosi anastomotica il 10%.
Per ovviare a tali potenziali complicanze gli Autori propongono una tecnica parzialmente meccanica per il confezionamento di anastomosi esofagoviscerali al collo.
Dopo aver giustapposto il moncone esofageo alla parete anteriore dello stomaco trasposto in sede cervicale, previa piccola gastrotomia si introducono le branche di una suturatrice lineare endoscopica nel lume esofageo e gastrico rispettivamente.
Azionata la suturatrice si procede al confezionamento della parete anteriore dell'anastomosi con sutura continua in monostrato di materiale a lento riassorbimento.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail