Ricerca avanzata

Home > Riviste > Minerva Chirurgica > Fascicoli precedenti > Minerva Chirurgica 1999 Settembre;54(9) > Minerva Chirurgica 1999 Settembre;54(9):565-72

FASCICOLI E ARTICOLI   I PIÙ LETTI   eTOC

ULTIMO FASCICOLOMINERVA CHIRURGICA

Rivista di Chirurgia

Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,877

Periodicità: Bimestrale

ISSN 0026-4733

Online ISSN 1827-1626

 

Minerva Chirurgica 1999 Settembre;54(9):565-72

 ARTICOLI ORIGINALI

Trattamento laparoscopico dell'acalasia esofagea (Nostra esperienza)

Russo B., Masella C., Virgilio D., Chiappalone S.

Obiettivo. L'intervento di cardiomiotomia sec. Heller con fundoplicatio anteriore sec. Dor con accesso laparoscopico, viene considerato, da numerosi Autori, il trattamento di scelta dell'acalasia esofagea. Scopo del presente studio è quello di riportare la nostra iniziale esperienza, analizzando gli aspetti più controversi e dibattuti della metodica.
Metodi. Dal gennaio 1997 al marzo 1998 abbiamo sottoposto ad intervento di Heller-Dor con accesso laparoscopico, sei pazienti affetti da acalasia esofagea.
Risultati. Abbiamo avuta una perforazione della mucosa esofagea, peraltro suturata laparoscopicamente, che non ha comportato sequele postoperatorie.
L'assenza di mortalità postoperatoria, la risoluzione completa della disfagia in cinque dei sei casi trattati, il buon esito degli esami clinici e strumentali ed infine, ma non ultimo per importanza, il grado di soddisfazione dei nostri pazienti, ci autorizzano ad un cauto ottimismo.
Conclusioni. La nostra iniziale esperienza, con tutti i limiti imposti dall'esiguo numero di pazienti trattati nonché dal breve follow-up, conferma l'efficacia dell'intervento di Heller-Dor con accesso laparoscopico nel trattamento dell'acalasia esofagea.

lingua: Italiano


FULL TEXT  ESTRATTI

inizio pagina