Home > Riviste > Minerva Chirurgica > Fascicoli precedenti > Minerva Chirurgica 1999 Maggio;54(5) > Minerva Chirurgica 1999 Maggio;54(5):367-74

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA CHIRURGICA

Rivista di Chirurgia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,877


eTOC

 

NOTE DI TECNICA  


Minerva Chirurgica 1999 Maggio;54(5):367-74

lingua: Italiano

La terapia chirurgica del varicocele (Note di tecnica sull'approccio per via inguinale

Armellino M. F., Romano G., Imperato L., Rispoli G.


PDF  


Obiettivo. Per la cura del varicocele sono state proposte varie soluzioni tecniche; ognuna di loro però ha presentato un certo numero di recidive. La tecnica che proponiamo prevede, mediante un approccio per via inguinale, la legatura e sezione sistematica di tutte le vene potenzialmente responsabili di un reflusso.
Metodi. Nel periodo dal 1990-1995 sono stati trattati, con questa tecnica, 73 pazienti con varicocele idiopatico. In tutti è stato eseguito un esame del liquido seminale, un dosaggio ormonale ed un Doppler preoperatorio.
Mediante un approccio per via inguinale, in anestesia spinale selettiva, è stata effettuata la legatura e sezione della vena spermatica interna all'orifizio inguinale interno; seguita dall'isolamento sezione di altre vene presenti responsabili di un reflusso (v. spermatica esterna, anastomosi con l'asse safeno-femorale, microanastomosi artero-venose, vene pubiche). Il paziente è dimesso entro ventiquattro ore dall'intervento.
Risultati. Una vena spermatica esterna dilatata è stata riscontrata nel 30,1% dei casi, vene pubiche nel 49,3%, connessioni con il sistema safenico nel 10,9% e microanastomosi artero-venose nel 43,8%.
Nel postoperatorio non abbiamo avuto mortalità o complicanze gravi; solo in cinque pazienti si sono verificate delle complicanze: due casi di orchite e tre di idrocele.
Al follow-up (12-36 mesi), ad un esame clinico e Doppler, non si è riscontrata alcuna recidiva; mentre si è avuto un miglioramento dello spermiogramma nel 61,6% dei casi.
Conclusioni. Questo tipo di approccio chirurgico consente il trattamento radicale in un sol tempo, con successo e senza recidive, di tutti i tipi di reflusso causa di varicocele.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail