Home > Riviste > Minerva Chirurgica > Fascicoli precedenti > Minerva Chirurgica 1999 March;54(3) > Minerva Chirurgica 1999 March;54(3):157-62

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA CHIRURGICA

Rivista di Chirurgia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 1,115


eTOC

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Minerva Chirurgica 1999 March;54(3):157-62

Copyright © 1999 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano

Terapia chirurgica dei carcinomi renali (Fattori prognostici e risultati a distanza)

Scilletta B., Di Carlo I., Lombardo R., Aronica G., Di Stefano F., Racalbuto A., Puleo S.


PDF  


Obiettivo. La diagnostica per immagini del carcinoma renale permette una buona stadiazione pre-operatoria secondo il sistema TNM, ma la strategia chirurgica non può basarsi sui dati così ottenuti, perché un tumore apparentemente confinato al rene può aver dato metastasi ai linfonodi extraregionali.
Metodi. Trentatre pazienti con carcinoma renale sono stati osservati in un periodo di sette anni. È stata effettuata una stadiazione preoperatoria con il sistema TNM della UICC, poi confrontata con la stadiazione post-chirurgica.
Nefrectomia radicale e linfoadenectomia regionale sono stati eseguiti in tutti i pazienti; in 10 casi con tumore superiore ai 10 cm si è proceduto con linfoadenectomia estesa.
Venti pazienti nella valutazione pre operatoria erano in stadio T2, 13 in stadio T3, per il fattore N sei N1, due M1; la stadiazione post-chirurgica ha confermato il T2 in 15 casi, mentre 5 T2 sono diventati T3. Dopo la stadiazione post operatoria i paziente N1 sono passati da 6 a 13.
Quindici pazienti erano nello stadio II di Robson, quattro nello stadio IIA, dodici IIIB, due nello stadio IV.
Risultati. La sopravvivenza a 5 anni è stata pari al 63,2%.
Conclusioni. Gli Autori concludono analizzando il rapporto tra dimensione tumorale e metastasi linfonodale da cui si evince che il basso valore di T non autorizza ad effettuare terapia conservativa.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail