Home > Riviste > Minerva Cardioangiologica > Fascicoli precedenti > Minerva Cardioangiologica 2013 Aprile;61(2) > Minerva Cardioangiologica 2013 Aprile;61(2):99-123

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA CARDIOANGIOLOGICA

Rivista sulle Malattie del Cuore e dei Vasi


Official Journal of the Italian Society of Angiology and Vascular Pathology
Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,752


eTOC

 

  NOVITÀ IN CARDIOLOGIA INTERVENTISTICA: NUOVE TERAPIE E MODERNI DISPOSITIVI NEL 2013


Minerva Cardioangiologica 2013 Aprile;61(2):99-123

lingua: Inglese

DES year in review: controversie

Garg S. 1, 2, Bourantas C. 3, Serruys P. W. 3

1 Department of Cardiology East Lancashire NHS Trust Blackburn, Lancashire, UK;
2 School of Postgraduate Medicine and Dental Education University of Central Lancashire Preston, Lancashire, UK;
3 Department of Interventional Cardiology Thoraxcentre, Erasmus MC, Rotterdam, The Netherlands


PDF  


Gli stent a rilascio di farmaco (DES) hanno trasformato la cardiologia interventistica degli ultimi dieci anni. Sebbene la loro efficacia sia stata raramente messa in discussione, ci sono dubbi sulla sicurezza dei primi dispositivi, che ha favorito lo sviluppo di nuovi stent coronarici. Molti di questi nuovi dispositivi sono entrati nella pratica clinica; tuttavia, non è ancora chiaro se essi offrano i miglioramenti dei risultati clinici originariamente previsti. Inoltre, si discute se l’elevata efficacia riportata di questi dispositivi consenta l’esecuzione di un intervento coronarico percutaneo (percutaneous coronary intervention, PCI) su sottogruppi di pazienti e lesioni, precedente di dominio esclusivo del cardiochirurgo. Questa rassegna affronta queste problematiche in sospeso.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail

scotgarg@hotmail.com