Home > Riviste > Minerva Cardioangiologica > Fascicoli precedenti > Minerva Cardioangiologica 2012 Ottobre;60(5) > Minerva Cardioangiologica 2012 Ottobre;60(5):451-60

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA CARDIOANGIOLOGICA

Rivista sulle Malattie del Cuore e dei Vasi


Official Journal of the Italian Society of Angiology and Vascular Pathology
Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,752


eTOC

 

  NOVITÀ IN CARDIOLOGIA


Minerva Cardioangiologica 2012 Ottobre;60(5):451-60

lingua: Inglese

Strategie per la riparazione cardiovascolare: ruolo delle cellule staminali nel 2012 e oltre

Penn M. S. 1, 2, Silver K. H. 1

1 Summa Cardiovascular Institute, Summa Health System, Akron, OH, USA;
2 Skirball Laboratory for Cardiovascular Cellular Therapeutics, Department of Integrative Medical Sciences, Northeast Ohio Medical University, Rootstown, OH, USA


PDF  


La riparazione cardiaca basata su cellule staminali ha conquistato il pensiero e l’immaginazione degli specialisti cardiovascolari e del pubblico in generale. Un significativo progresso è stato compiuto in laboratorio nella definizione dei meccanismi d’azione. Tale lavoro è andato oltre per dimostrare che vi è un processo di riparazione basato su cellule staminali endogene il quale cerca di riparare il miocardio in risposta a una lesione ischemica acuta. Allo stesso momento gli sperimentatori, sia in laboratorio che sul campo, hanno studiato gli effetti di diverse popolazioni di cellule staminali adulte nel periodo perinfartuale e in pazienti con insufficienza cardiaca cronica. Nella presente rassegna cerchiamo di delineare un quadro per illustrare i progressi della medicina cardiovascolare rigenerativa fino ad oggi, riassumendo gli elementi che sono stati acquisiti fino ad oggi e discutendo delle possibili evoluzioni future del settore.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail

mpenn2@neomed.com