Home > Riviste > Minerva Cardioangiologica > Fascicoli precedenti > Minerva Cardioangiologica 2010 October;58(5) > Minerva Cardioangiologica 2010 October;58(5):543-9

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA CARDIOANGIOLOGICA

Rivista sulle Malattie del Cuore e dei Vasi


Official Journal of the Italian Society of Angiology and Vascular Pathology
Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,695


eTOC

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Minerva Cardioangiologica 2010 October;58(5):543-9

Copyright © 2010 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

Test di tolleranza all’esercizio (ETT) positivo in soggetti Iraniani asintomatici di oltre 60 anni

Rezaii S. A. 1, Vasheghani Farahani A. 2, Golestan B. 3, Khashayar P. 1, Sadr A. 4, Hakki E. 2

1 Tehran University of Medical Sciences, Tehran, Iran; 2 Teheran Heart Center, Tehran University of Medical Sciences, Tehran, Iran; 3 Department of Epidemiology and Biostatistics, School of Public Health, Tehran University of Medical Sciences, Tehran, Iran; 4 Imam Hossein University, Tehran, Iran


PDF  


Obiettivo. Lo scopo del presente studio è stato quello di determinare l’importanza prognostica di un test dell’esercizio con tapis roulant (ETT – Exercise Tollerance Test) positivo nel predire la patologia coronarica (CAD – Coronary Artery Disease) in una popolazione asintomatica, basandosi sui risultati dell’angiografia coroonarica.
Metodi. Lo studio comparativo è stato condotto su un campione di pazienti al di sopra dei 60 anni di età, asintomatici e sintomatici, che si erano rivolti ai nostri clinici per un controllo o per ragioni cliniche tra settembre 2006 e settembre 2007. Tutti i soggetti con un ETT positivo hanno fornito informazioni sui propri fattori di rischio attraverso un questionario validato. La correlazione tra la performance durante l’ETT ed i fattori di rischio per la CAD, valutati tramite angiografia coronarica, è stata studiata e confrontata tra i due gruppi in esame.
Risultati. Sono stati arruolati nello studio 731 individui sintomatici e 160 individui asintomatici. Nel gruppo dei soggetti sintomatici, il genere, la pressione sanguigna ed il diabete erano significativamente correlati con i risultati angiografici, mentre la pressione sanguigna non ha mostrato questo tipo di correlazione nel gruppo dei soggetti asintomatici.
Conclusioni. Esiste un’associazione tra un esito positivo del ETT e la presenza della CAD negli uomini anziani asintomatici, ma anche nelle donne affette da diabete o con pressione alta.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail

avasheghani@sina.tums.ac.ir