Home > Riviste > Minerva Cardioangiologica > Fascicoli precedenti > Minerva Cardioangiologica 2010 Febbraio;58(1) > Minerva Cardioangiologica 2010 Febbraio;58(1):147-52

ULTIMO FASCICOLOMINERVA CARDIOANGIOLOGICA

Rivista sulle Malattie del Cuore e dei Vasi


Official Journal of the Italian Society of Angiology and Vascular Pathology
Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,752


eTOC

 

CASI CLINICI  


Minerva Cardioangiologica 2010 Febbraio;58(1):147-52

lingua: Inglese

Stenting coronarico prima di chirurgia non-cardiaca: l’impianto di stent coronarico favorisce la migrazione di progenitori circolanti di cellule endoteliali?

Piscione F., Cassese S., Galasso G., Rapacciuolo A., De Rosa R., Piccolo R., D’andrea C., Chiariello M.

Department of Clinical Medicine, Cardiovascular Science and Immunology, Federico II University, Naples, Italy


PDF  ESTRATTI


Gli autori riportano, per la prima volta, i risultati clinici a breve e medio termine di tre pazienti consecutivi in cui la doppia terapia antipiastrinica è stata precocemente interrotta per consentire l’esecuzione di due interventi di chirurgia maggiore non cardiaca e un intervento di impianto di endoprotesi per il trattamento endovascolare di aneurisma dell’aorta addominale, pochi giorni dopo impianto di stent coronarico con migrazione di progenitori circolanti di cellule endoteliali.

inizio pagina