Home > Riviste > Minerva Cardioangiologica > Fascicoli precedenti > Minerva Cardioangiologica 2006 Giugno;54(3) > Minerva Cardioangiologica 2006 Giugno;54(3):383-6

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA CARDIOANGIOLOGICA

Rivista sulle Malattie del Cuore e dei Vasi


Official Journal of the Italian Society of Angiology and Vascular Pathology
Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,752


eTOC

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Minerva Cardioangiologica 2006 Giugno;54(3):383-6

lingua: Inglese

A case of Kearns-Sayre sindrome with autoimmune thyroiditis and complete atrio-ventricular block

Berio A., Piazzi A.

Istituto Policlinico San Donato 1st Unit of Vascular Surgery School of Vascular Surgery University of Milan, Milan, Italy


PDF  


Obiettivo. Il presente studio retrospettivo eseguito in un singolo istituto è teso alla valutazione dell’utilità dell’ecodoppler eseguito in pazienti con vasculopatia arteriosa carotidea nella prevenzione delle endoarteriectomie carotidee non necessarie.
Metodi. Dal 1 gennaio 1997 fino al 31 dicembre 2004, 1504 pazienti furono ricoverati nel nostro istituto per l’esecuzione di endoarteriectomia carotidea. In tutti i pazienti fu eseguita un ecodoppler vascolare al momento del ricovero.
Risultati. Un totale di 1369 pazienti (91%) furono sottoposti a intervento chirurgico, mentre 135 (9%) furono dimessi poiché non vi era indicazione alla terapia chirurgica. Essi furono sottoposti a terapia conservativa e controlli ecodoppler periodici.
Conclusioni. Nel 9% dei pazienti, fu evitata un’endoarteriectomia carotidea non necessaria.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail