Ricerca avanzata

Home > Riviste > Minerva Cardioangiologica > Fascicoli precedenti > Minerva Cardioangiologica 2006 Febbraio;54(1) > Minerva Cardioangiologica 2006 Febbraio;54(1):95-107

FASCICOLI E ARTICOLI   I PIÙ LETTI   eTOC

ULTIMO FASCICOLOMINERVA CARDIOANGIOLOGICA

Rivista sulle Malattie del Cuore e dei Vasi

Official Journal of the Italian Society of Angiology and Vascular Pathology
Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,752

Periodicità: Bimestrale

ISSN 0026-4725

Online ISSN 1827-1618

 

Minerva Cardioangiologica 2006 Febbraio;54(1):95-107

INTERVENTIONAL VASCULAR PROCEDURES 

Percutaneous vascular interventions in renal artery diseases

Kolluri R., Goldstein J. A., Rocha-Singh K.

Prairie Vascular Institute Prairie Cardiovascular Consultants Springfield, IL, USA

La stenosi dell’arteria renale (SAR) è una manifestazione progressiva dell’aterosclerosi. È associata a ipertensione e insufficienza renale progressiva. Le metodiche diagnostiche non invasive includono l’eco-Doppler dell’arteria renale, l’angiotomografia computerizzata (aTC) e l’angiorisonanza magnetica (aRMN). L’angioplastica percutanea transluminale con stenting dell’arteria renale (percutaneous transluminal renal angioplasty stenting, PTRAS) è indicata per una SAR significativa su base aterosclerotica, mentre l’angioplastica percutanea dell’arteria renale (percutaneous transluminal renal angioplasty, PTRA) è indicata in caso di displasia fibromuscolare, fatte salve le opportune indicazioni cliniche. La PTRAS è associata a un elevato tasso di successo tecnico e a un tasso accettabile di eventi avversi e di restenosi. La PTRAS sembra migliorare il controllo dell’ipertensione e il mantenimento della funzionalità renale. Tutti i pazienti sottoposti alla procedura dovrebbero essere seguiti clinicamente e con eco-Doppler periodici. La restenosi è trattata con agioplastica ripetuta e, in alcuni casi, con il posizionamento di stent. Le aree attuali e future di studio includeranno le metodiche di protezione distale e gli stent medicati.

lingua: Inglese


FULL TEXT  ESTRATTI

inizio pagina