Home > Riviste > Minerva Cardioangiologica > Fascicoli precedenti > Minerva Cardioangiologica 2004 February;52(1) > Minerva Cardioangiologica 2004 February;52(1):37-42

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA CARDIOANGIOLOGICA

Rivista sulle Malattie del Cuore e dei Vasi


Official Journal of the Italian Society of Angiology and Vascular Pathology
Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,752


eTOC

 

REVIEW  


Minerva Cardioangiologica 2004 February;52(1):37-42

Copyright © 2004 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

Ibutilide for cardioversion of atrial flutter: efficacy of a single dose in recent-onset arrhythmias

Andò G., Di Rosa S., Rizzo F., Carerj S., Bramanti O., Giannetto M., Arrigo F.


PDF  


Obiettivo. L'ibutilide è una molecola rapidamente efficace nella cardioversione farmacologica del flutter atriale con, inoltre, un accettabile profilo di sicurezza. Tuttavia, nonostante siano raccomandate 2 dosi, da somministrare a distanza di 10 minuti, la cardioversione può verificarsi fino a 70 minuti dopo una singola dose. Abbiamo voluto verificare la fattibilità, l'efficacia e la sicurezza del trattamento del flutter atriale con una sola dose di ibutilide.
Metodi. Cinquantanove pazienti consecutivi (44 di sesso maschile, età media 70±12 anni), inviati alla nostra UTIC per flutter atriale parossistico (durata media 10±18 giorni), sono stati trattati con una dose di ibutilide. In caso di inefficacia, era possibile la somministrazione di una 2° dose, da 10 a 60 minuti dopo la fine della 1°, basandosi sull'allungamento dell'intervallo QTc e sulle variazioni del ciclo del flutter. Il ripristino del ritmo sinusale entro 2 ore era considerato come cardioversione efficace.
Risultati. La cardioversione efficace è stata ottenuta in 44 pazienti (75%), in 31 con una singola dose (53%, Gruppo 1) e in 13 con una doppia dose (22%, Gruppo 2). La durata media del flutter atriale era minore nel Gruppo 1 (4±5 vs 16±29 giorni). Il tempo medio atteso per la somministrazione della 2° dose è stato di 34±11 minuti nei pazienti cardiovertiti, di 51±23 minuti nei pazienti non cardiovertiti. Si sono verificati solo 3 (5%) eventi avversi rilevanti e tutti e 3 dopo una singola dose.
Conclusioni. Nella nostra esperienza l'ibutilide si è confermata un farmaco efficace e sicuro per la cardioversione rapida del flutter atriale. Il flutter di recente insorgenza può essere trattato con una singola dose in molti casi; tuttavia la cardioversione dovrebbe essere attesa per non più di 30 minuti dopo la fine della 1° dose, prima di somministrare la 2°, al fine di non precludere la possibilità di ripristinare il ritmo sinusale a causa della rapida eliminazione del farmaco.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail