Home > Riviste > Minerva Cardioangiologica > Fascicoli precedenti > Minerva Cardioangiologica 2003 December;51(6) > Minerva Cardioangiologica 2003 December;51(6):635-40

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA CARDIOANGIOLOGICA

Rivista sulle Malattie del Cuore e dei Vasi


Official Journal of the Italian Society of Angiology and Vascular Pathology
Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,752


eTOC

 

  ECOCARDIOGRAFIA


Minerva Cardioangiologica 2003 December;51(6):635-40

lingua: Inglese

Real-time 3-dimensional echocardiography. Technique and clinical applications

Ahmad M.


PDF  


Con il presente articolo si vuole offrire una panoramica circa l'utilizzo dell'ecocardiografia 3D in tempo reale nella valutazione dei pazienti affetti da patologie cardiache. Verranno brevemente descritte la tecnica e la nostra esperienza nelle applicazioni cliniche sui pazienti affetti da malattia coronarica, da trombi apicali del ventricolo sinistro e da stenosi mitralica, nonché il ruolo di questa metodica d'indagine nel guidare il posizionamento dei cateteri intracardiaci. La nostra importante esperienza nell'applicazione dell'ecocardiografia 3D in tempo reale in corso di ecostress con dobutamina e durante stress fisico (bicicletta in posizione supina) indica che questa tecnica presenta un'elevata sensibilità nella diagnosi di ischemia. L'ecocardiografia 3D in tempo reale si è rivelata utile nella precisa individuazione dei trombi apicali del ventricolo sinistro nei pazienti in cui l'ecocardiogramma bidimensionale non è in grado di stabilirne in modo definitivo l'eventuale presenza o assenza. Noi abbiamo utilizzato l'ecocardiografia 3D in tempo reale per guidare la biopsia miocardica nei pazienti sottoposti a trapianto cardiaco e per misurare con precisione l'area della valvola mitralica prima e dopo l'intervento di valvuloplastica percutanea. La tecnica dell'ecocardiografia 3D in tempo reale è in continua evoluzione e dovrebbe svolgere un ruolo di fondamentale importanza nella valutazione dei pazienti affetti da patologia cardiaca.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail