Ricerca avanzata

Home > Riviste > Minerva Cardioangiologica > Fascicoli precedenti > Minerva Cardioangiologica 2003 Ottobre;51(5) > Minerva Cardioangiologica 2003 Ottobre;51(5):493-512

FASCICOLI E ARTICOLI   I PIÙ LETTI   eTOC

ULTIMO FASCICOLOMINERVA CARDIOANGIOLOGICA

Rivista sulle Malattie del Cuore e dei Vasi


Official Journal of the Italian Society of Angiology and Vascular Pathology
Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,752

 

Minerva Cardioangiologica 2003 Ottobre;51(5):493-512

CARDIOLOGIA INTERVENTISTICA 

Utilizzo dell'ultrasonografia intravascolare negli stent a rilascio di farmaco

Spanos V., Vitrella G., Colombo A.

Gli stent a rilascio di farmaco (drug eluting stents, DES) cambieranno il panorama della cardiologia interventistica eliminando la restenosi, che è il principale limite alle procedure di interventistica coronarica percutanea.
L'ecografia intravascolare (intravascular ultrasound, IVUS) ha avuto un ruolo centrale nei nostri sforzi di comprensione dei meccanismi e nella definizione delle diverse strategie di trattamento nell'ambito dell'interventistica coronarica.
Gli esami di IVUS bidimensionale e tridimensionale sono stati impiegati per caratterizzare i meccanismi di beneficio e i possibili inconvenienti dei DES. Il nostro articolo riassume le conclusioni di tali studi e valuta l'importanza dell'IVUS nell'era dei DES.
Con l'aiuto dell'IVUS sono stati valutati la soppressione dell'iperplasia intimale (intimal hyperplasia, IH) e l'eventuale presenza di ''edge effect'' o di rimodellamento del vaso trattato. L'importanza clinica di tale metodica negli anni a venire dipenderà dalla quantità e rilevanza clinica di questioni irrisolte alle quali ci troveremo di fronte e dall'abilità della metodica di fornire delle risposte soddisfacenti a tali questioni.

lingua: Inglese, Italiano


FULL TEXT  ESTRATTI

inizio pagina