Home > Riviste > Minerva Cardioangiologica > Fascicoli precedenti > Minerva Cardioangiologica 2002 August;50(4) > Minerva Cardioangiologica 2002 August;50(4):291-300

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA CARDIOANGIOLOGICA

Rivista sulle Malattie del Cuore e dei Vasi


Official Journal of the Italian Society of Angiology and Vascular Pathology
Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,752


eTOC

 

REVIEW  


Minerva Cardioangiologica 2002 August;50(4):291-300

lingua: Inglese

A summary of the findings from the Post-CABG trial

Hoogwerf B. J., Hunninghake D. B., Knatterud G., Campeau L.


PDF  


Il trial post-CABG è stato progettato per valutare gli effetti di 2 diverse strategie di riduzione dei lipidi e warfarin a bassa dose vs placebo (2x2 fattoriale) sulla progressione dell'aterosclerosi negli innesti di vena safena.
La progressione dell'aterosclerosi è stata determinata mediante il confronto di angiogrammi di base e follow-up (intervallo medio: 4,3 anni) usando l'angiografia quantitativa.
Si è ottenuta una riduzione della progressione significativa della malattia negli innesti di vena safena mediante una strategia aggressiva di riduzione lipidica in confronto alla strategia moderata, mentre tale progressione non è stata modificata da warfarin a bassa dose.
Gli effetti positivi sulle alterazioni angiografiche sono stati dimostrati in molti sottogruppi di partecipanti al trial. I dati relativi a morte, infarto del miocardio, ictus, PTCA e CABG ripetuto, sono stati analizzati al termine del trial e dopo 3 anni (follow-up a distanza). Al follow-up a distanza la strategia aggressiva lipidica ed il warfarin a bassa dose sono stati associati a ridotti eventi clinici.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail