Home > Riviste > Minerva Cardioangiologica > Fascicoli precedenti > Minerva Cardioangiologica 2001 Giugno;49(3) > Minerva Cardioangiologica 2001 Giugno;49(3):169-78

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA CARDIOANGIOLOGICA

Rivista sulle Malattie del Cuore e dei Vasi


Official Journal of the Italian Society of Angiology and Vascular Pathology
Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,752


eTOC

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Minerva Cardioangiologica 2001 Giugno;49(3):169-78

lingua: Inglese, Italiano

Modificazione dei parametri funzionali cardiovascolari legati all'età

Fioranelli M., Piccoli M., Mileto G. M., Risa M. P., Sgreccia F., Azzolini A. P., Puglisi A.


PDF  


Obiettivo. L'incremento della vita media della popolazione ha suscitato un grande interesse in merito all'invecchiamento del sistema cardiovascolare. Infatti, non è ancora ben definito il limite tra cuore anziano e cuore malato. Obiettivo dello studio è determinare alcuni parametri funzionali al fine di valutare le modificazioni cardiovascolari nel cuore dell'anziano.
Metodi. Abbiamo studiato 66 pazienti, senza patologia cardiovascolare, 32 di età media 71±4 anni (Gruppo 1) e 34 con età media 33±6 anni (Gruppo 2), mediante ecocardiogramma e test ergometrico.
Risultati. In confronto al gruppo 2, nel gruppo 1 abbiamo riscontrato a riposo dimensioni ventricolari normali con incremento degli spessori (SIV 11,2±0,4 vs 9±0,6, p=0,01; PP 10,6±0,6 vs 9,2±0,4, p=0,01), dell'atrio sinistro (41,2±1,08 vs 36,2±1,3, p=0.05) e del bulbo aortico (33,2±1,3 vs 30,8±0,9, p=0,05), funzione diastolica alterata (E/A 0,7±0,14 vs 1,9±0,7, p=0,01) con indici sistolici normali. Al carico di 100 W, abbiamo evidenziato un incremento del volume telediastolico (142±10,6 vs 127±4,3, p=0,01) e una diminuzione della frequenza cardiaca (HR 100 W 148±10,7 vs 169±10,9, p=0,05).
Conclusioni. Nel cuore di un soggetto anziano sono presenti delle modificazioni morfologiche che in assenza di altra patologia, possono sopperire alle normali richieste dell'organismo ed adattarsi alle modificazioni fisiologiche di un soggetto anziano.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail