Home > Riviste > Minerva Cardioangiologica > Fascicoli precedenti > Minerva Cardioangiologica 2001 April;49(2) > Minerva Cardioangiologica 2001 April;49(2):127-30

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA CARDIOANGIOLOGICA

Rivista sulle Malattie del Cuore e dei Vasi


Official Journal of the Italian Society of Angiology and Vascular Pathology
Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,752


eTOC

 

CASI CLINICI  


Minerva Cardioangiologica 2001 April;49(2):127-30

lingua: Inglese, Italiano

Sclerosi sistemica (scleroderma) (Un caso di cardiomiopatia regredita dopo trattamento con vitamina E)

Morelli S., Sgreccia A., Bernardo M. L., Gurgo di Castelmenardo A., Petrilli A. C., De Leva R., Nuccio F., Calvieri S.


Full text temporaneamente non disponibile on-line. Contattaci  


Una donna di 60 anni, affetta da sclerosi sistemica, ipertensione arteriosa ed insufficienza renale cronica, è giunta alla nostra osservazione per la comparsa di scompenso cardiaco congestizio. Un ecocardiogramma ha mostrato un ventricolo sinistro lievemente dilatato con ipocinesia globale. Dopo 6 mesi di terapia con furosemide e nifedipina non si ottenevano miglioramenti né clinici né ecocardiografici. Dopo 6 mesi di terapia con vitamina E (600 mg al giorno) i sintomi e i segni dello scompenso cardiaco regredivano e all'ecocardiogramma il ventricolo sinistro appariva di volume normale con buona cinesi segmentaria e globale.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail