Home > Riviste > Minerva Cardioangiologica > Fascicoli precedenti > Minerva Cardioangiologica 1999 June;47(6) > Minerva Cardioangiologica 1999 June;47(6):223-30

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA CARDIOANGIOLOGICA

Rivista sulle Malattie del Cuore e dei Vasi


Official Journal of the Italian Society of Angiology and Vascular Pathology
Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,752


eTOC

 

NOTE DI TERAPIA  


Minerva Cardioangiologica 1999 June;47(6):223-30

lingua: Italiano

Valutazione mediante videocapillaroscopia dell'efficacia dell'estratto di Ginkgo Biloba con L-arginina e magnesio nel trattamento delle lesioni trofiche nei pazienti con AOC IV stadio

Pepe C., Rozza A., Veronesi G.


PDF  


Obiettivo. Il presente studio è stato effettuato per valutare l'influenza dell'estratto di Ginkgo-Biloba con arginina e magnesio sul decorso terapeutico delle lesioni trofiche agli arti inferiori, determinate da una microangiopatia sia diabetica che non.
Metodi. L'indagine è stata condotta in maniera comparativa su 20 pazienti suddivisi in due gruppi: 10 sono stati trattati con ASA più estratto di Ginkgo-Biloba con arginina e magnesio e 10 con ASA più emoreologico convenzionale. Il tempo di osservazione si è protratto per 6 mesi, prendendo in considerazione pazienti con le lesioni trofiche agli arti inferiori affetti da AOC periferica diabetica e non. La valutazione è stata effettuata mediante monitoraggio clinico, ultrasonografico e videocapillaroscopico perilesionale. La metodica strumentale ultrasonografica e videocapillaroscopica è stata adottata in quanto completamente esemplificativa della realtà circolatoria della lesione sia da un punto di vista macro- che microcircolatorio.
Risultati. Lo studio ha dimostrato l'indubbia efficacia dell'estratto di Ginkgo-Biloba con magnesio ed arginina in relazione ai seguenti punti: riduzione del tempo di guarigione della lesione trofica rispetto al gruppo di controllo, miglioramento della sintomatologia algica, aumento della neoangiogenesi perilesionale. Non si sono avute significative differenze da un punto di vista ultrasonografico Doppler e dello spazio libero della claudicatio.
Conclusioni. In conclusione l'estratto di Ginkgo-Biloba con arginina e magnesio è in grado di migliorare la dinamica istangica e quindi il trofismo cutaneo nelle lesioni da microangiopatia diabetica e non.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail