Home > Riviste > Minerva Anestesiologica > Fascicoli precedenti > Minerva Anestesiologica 2007 January-February;73(1-2) > Minerva Anestesiologica 2007 January-February;73(1-2):57-64

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA ANESTESIOLOGICA

Rivista di Anestesia, Rianimazione, Terapia Antalgica e Terapia Intensiva


Official Journal of the Italian Society of Anesthesiology, Analgesia, Resuscitation and Intensive Care
Indexed/Abstracted in: Current Contents/Clinical Medicine, EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 2,036


eTOC

 

ARTICOLI ORIGINALI  ANESTESIA


Minerva Anestesiologica 2007 January-February;73(1-2):57-64

Copyright © 2006 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano, Inglese

Chirurgia delle deformità acquisite di avampiede in regime di day surgery: blocco del nervo sciatico con mepivacaina vs mepivacaina+ropivacaina. Studio prospettico, randomizzato

Bugamelli S. 1, Zangheri E. 2, Montebugnoli M. 3, Borghi B. 4, Ricci A. 1, De Simone N. 1, Bonfatti M. 1, Elmar K. 1, Luppi M. 5, Pignotti E. 6

1 Department of Anesthesiology and Intensive Care IRCCS Istituti Ortopedici Rizzoli, Bologna, Italy
2 Department of Anesthesiology University of Bologna, Bologna, Italy
3 Department of One Day Surgery IRCCS Istituti Ortopedici Rizzoli, Bologna, Italy
4 Department of Anesthesiologic Research IRCCS Istituti Ortopedici Rizzoli, Bologna, Italy
5 Service of Hospital Pharmacy IRCCS Istituti Ortopedici Rizzoli, Bologna, Italy
6 Task Force of Statistical Analysis IRCCS Istituti Ortopedici Rizzoli Bologna, Italy


FULL TEXT  


Obiettivo. Scopo dello studio prospettico, randomizzato, è individuare dosaggi di ropivacaina in associazione con mepivacaina per il blocco del nervo sciatico, tali da consentire l’estensione dell’analgesia in assenza di prolungato blocco motorio, per la gestione di interventi ad alto input doloroso in regime di day surgery.
Metodi. Previa approvazione del comitato etico e consenso informato scritto, sono stati arruolati 30 pazienti ASA I-III, sottoposti ad interventi di chirurgia ortopedica correttiva dell’avampiede in regime di one-day surgery, con blocco tronculare del nervo sciatico. I pazienti sono stati randomizzati in 3 gruppi: uno, di controllo, trattato con mepivacaina 1,5% (300 mg) e due gruppi differenziati per dosaggio di ropivacaina 0,5% (25 e 40 mg) utilizzato in associazione alla mepivacaina 1,5% 225 mg. I dati di offset del blocco sono stati ricavati tramite scheda di autovalutazione compilata dal paziente e controllo diretto alla dimissione di un blinded observer.
Risultati. La durata del blocco motorio non ha mostrato differenze significative fra i tre gruppi; il prolungamento dell’analgesia è risultato significativo (P<0,03) nel gruppo trattato con l’associazione mepivacaina-ropivacaina 40 mg (valore normale 477±255 minuti).
Conclusioni. L’aggiunta di adeguati dosaggi di ropivacaina alla mepivacaina per il blocco periferico, determina un aumento della durata dell’analgesia in assenza di interferenza sui criteri di dimissibilità dopo chirurgia in regime di day surgery.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail