Home > Riviste > Minerva Anestesiologica > Fascicoli precedenti > Minerva Anestesiologica 2007 Gennaio-Febbraio;73(1-2) > Minerva Anestesiologica 2007 Gennaio-Febbraio;73(1-2):23-31

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA ANESTESIOLOGICA

Rivista di Anestesia, Rianimazione, Terapia Antalgica e Terapia Intensiva


Official Journal of the Italian Society of Anesthesiology, Analgesia, Resuscitation and Intensive Care
Indexed/Abstracted in: Current Contents/Clinical Medicine, EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 2,036


eTOC

 

ARTICOLI ORIGINALI  ANESTESIA


Minerva Anestesiologica 2007 Gennaio-Febbraio;73(1-2):23-31

lingua: Italiano, Inglese

BIS-AAI ed endpoint clinici durante Target Controlled Infusion di propofol mediante modello farmacocinetico di Schneider

Iannuzzi E., Iannuzzi M., Viola G., Sidro L., Cardinale A., Chiefari M.

Department of Anesthesiological, Surgical and Emergency Sciences Unit of Anesthesia and Intensive Care Medicine 2nd Service of Anaesthesia 2nd University of Naples, Naples, Italy


FULL TEXT  


Obiettivo. L’A-line autoregressive index (AAI) e il Bispectral Index Score (BIS) sono due indici della profondità dell’anestesia comunemente utilizzati nella pratica clinica. Obiettivo dello studio è di confrontare l’accuratezza di AAI, BIS, concentrazione di propofol prevista nel sito-effetto (Ce) dal modello di Schneider per valutare la profondità dell’anestesia.
Metodi. Quarantaquattro pazienti da sottoporre ad interventi di chirurgia addominale maggiore hanno ricevuto propofol mediante target infusion anethesia (TCI)-sito effetto. La concentrazione target nel sito effetto era inizialmente 1,5 µg/ml con successivi incrementi di 1 µg/ml ogni 4 minuti fino a raggiungere la concentrazione di 5 µg/ml. Ad ogni step il livello di sedazione veniva valutato mediante AAI, BIS, OAA/S, perdita del riflesso ciliare e Ce propofol.
Risultati. Sono stati arruolati 44 pazienti, 20 di sesso maschile e 24 di sesso femminile, ASAI/II 18/26, 48±10 anni, altezza 165±7,1 cm, Body Mass Index 25±3,5. I valori di BIS e AAI diminuivano progressivamente all’aumentare della Ce propofol (intervallo di BIS 97-38) (intervallo di AAI 97-17). Valori di BIS≤50, di AAI ≤48 e di Ce propofol ≥5,1 si associavano a OASS=0, mentre valori di BIS ≤62, di AAI ≤53 e di Ce propofol ≥3,5 si associavano a OASS=2. La perdita del riflesso ciliare si verificava a valori di BIS ≤64, di AAI ≤61.
Conclusioni. AAI, BIS, Ce propofol prevista nel sito-effetto rivelano informazioni sul livello di sedazione e di coscienza ma non esiste ancora un gold standard.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail