Home > Riviste > Minerva Anestesiologica > Fascicoli precedenti > Minerva Anestesiologica 2006 January-February;72(1-2) > Minerva Anestesiologica 2006 January-February;72(1-2):59-67

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA ANESTESIOLOGICA

Rivista di Anestesia, Rianimazione, Terapia Antalgica e Terapia Intensiva


Official Journal of the Italian Society of Anesthesiology, Analgesia, Resuscitation and Intensive Care
Indexed/Abstracted in: Current Contents/Clinical Medicine, EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 2,036


eTOC

 

ARTICOLI ORIGINALI  TERAPIA ANTALGICA


Minerva Anestesiologica 2006 January-February;72(1-2):59-67

Copyright © 2005 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano, Inglese

Patient-controlled analgesia con tramadolo versus tramadolo plus ketorolac

Lepri A. 1, Sia S. 1, Catinelli S. 1, Casali R. 2, Novelli G. 2

1 Department of Anesthesiology and Intensive Care Orthopedic Traumatological Center Azienda Ospedaliera Universitaria Careggi Florence, Italy
2 Department of Anesthesia and Intensive Care University of Florence, Florence, Italy


FULL TEXT  


Obiettivo. In questo studio randomizzato, a doppio cieco, abbiamo messo a confronto i vantaggi e gli svantaggi clinici della patient-controlled-analgesia (PCA) con infusione continua (IC) con tramadolo utilizzato da solo versus una associazione di tramadolo con ketorolac nel controllo del dolore postoperatorio, dopo interventi di chirurgia addominale maggiore.
Metodi. Sessanta pazienti adulti sono stati assegnati a random a 2 gruppi. Al gruppo T è stato somministrato 10 mg/ml di tramadolo e al gruppo TK 1,50 mg/ml di ketorolac più 5 mg/ml di tramadolo. Dopo una dose e.v. di carico di 0,07 ml/kg , l’iniezione del bolo a comando è stata settata a 0,2 ml, con un intervallo di lockout di 30 min, e una infusione continua e.v. settata a 1,5 ml/h. I dati dei dosaggi richiesti, somministrati, e il totale dell’analgesico consumato sono stati ottenuti dalla memoria del dispositivo PCA. Il punteggio visual analogue scale (VAS) a riposo, il punteggio di sedazione e gli effetti avversi sono stati valutati ogni 3 h per 18 h.
Risultati. Non sono state osservate differenze statisticamente significative per quanto riguarda il VAS e gli effetti collaterali. I pazienti del gruppo TK erano significativamente più vigili.
Conclusioni. Abbiamo concluso che l’associazione di ketorolac con tramadolo nello stesso sistema PCA è stato un trattamento efficace e sicuro nell’analgesia postoperatoria in chirurgia addominale

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail