Home > Riviste > Minerva Anestesiologica > Fascicoli precedenti > Minerva Anestesiologica 2005 Giugno;71(6) > Minerva Anestesiologica 2005 Giugno;71(6):353-5

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA ANESTESIOLOGICA

Rivista di Anestesia, Rianimazione, Terapia Antalgica e Terapia Intensiva


Official Journal of the Italian Society of Anesthesiology, Analgesia, Resuscitation and Intensive Care
Indexed/Abstracted in: Current Contents/Clinical Medicine, EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 2,036


eTOC

 

  SMART 2005 - Milano, 11-13 maggio 2005


Minerva Anestesiologica 2005 Giugno;71(6):353-5

lingua: Inglese

Neurologic deficit after peripheral nerve block: what to do?

Borgeat A.

Orthopedic University Hospital Balgrist Zurich, Switzerland


FULL TEXT  


Il danno nervoso regionale è una complicanza nota dell’anestesia del plesso. Il danno nervo-so dopo anestesia locale rappresenta la complicanza più temuta dal paziente, dagli anestesi-sti e dai chirurghi.
Per limitare i possibili aspetti medico-legali, l’anestesista deve attenersi ad un algoritmo. Vengono discusse le indicazioni e le informazioni ottenute dall’ecografia, dal test dei nervi eccitosecretori della sudorazione, dall’elettromiogramma, dall’elettroneuromiogramma e dai potenziali evocati. Vengono forniti i principi per evitare danni nervosi correlati all’anestetico durante un’anestesia locale. Infine, vengono spiegati il trattamento e la sorve-glianza dopo che è comparso il danno nervoso.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail