Home > Riviste > Minerva Anestesiologica > Fascicoli precedenti > Minerva Anestesiologica 2003 December;69(12) > Minerva Anestesiologica 2003 December;69(12):873-84

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA ANESTESIOLOGICA

Rivista di Anestesia, Rianimazione, Terapia Antalgica e Terapia Intensiva


Official Journal of the Italian Society of Anesthesiology, Analgesia, Resuscitation and Intensive Care
Indexed/Abstracted in: Current Contents/Clinical Medicine, EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 2,036


eTOC

 

ARTICOLI ORIGINALI  ANESTESIA


Minerva Anestesiologica 2003 December;69(12):873-84

lingua: Inglese, Italiano

Anestesia combinata generale ed epidurale con ropivacaina nel trapianto di rene

Dauri M. 1, Costa F. 2, Servetti S. 1, Sidiropoulou T. 1, Fabbi E. 1, Sabato A. F. 1

1 Unit of Anesthesiology and Intensive Care “Tor Vergata” University, Rome, Italy
2 Free University Biomedical Campus, Rome, Italy


FULL TEXT  


Obiettivo. Valutare l’adeguatezza dell’anestesia epi-durale con ropivacaina associata a un’anestesia gene-rale “leggera” durante il trapianto di rene e paragonare l’efficacia dell’analgesia postoperatoria epidurale rispetto a quella endovenosa.
Metodi. Disegno sperimentale: studio prospettico randomizzato. Ambiente: Unità Trapianti d’Organo, Dipartimento di Chirurgia, Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”, Ospedale S. Eugenio, Roma. Pazienti: sono stati arruolati 25 pazienti affetti da insuf-ficienza renale cronica, 13 allocati nel gruppo aneste-sia combinata generale-epidurale (EPI-GEN), età media 40,15±9,81 anni; 12 nel gruppo anestesia generale (GEN), età media 46,75±7,45 anni. Interventi: trapian-to renale da donatore cadavere. Gruppo EPI-GEN: anestesia epidurale con 12-15 ml di una soluzione contenente ropivacaina 0,75% e fentanil 5 mg/ml segui-ta da anestesia generale leggera inalatoria o endovenosa e analgesia postoperatoria epidurale con ropivacaina 0,2% e fentanil 2 mg/ml. Gruppo GEN: anestesia gene-rale inalatoria o endovenosa e analgesia postoperato-ria endovenosa con tramadolo. Rilevazioni: sono sta-ti raccolti ed esaminati i dati relativi all’emodinamica, alla funzione renale, all’emogasanalisi, all’equilibrio acido-base e al dolore postoperatorio.
Risultati. L’analgesia postoperatoria epidurale è risultata significativamente più efficace del tramado-lo per via endovenosa. Il rapporto PaO2/FiO2 è sta-to significativamente più elevato nei pazienti del gruppo EPI-GEN sia al momento del risveglio che durante l’osservazione postoperatoria. L’emodinamica e la funzione renale non hanno presentato differen-ze significative.
Conclusioni. L’anestesia combinata epidurale-gene-rale è una tecnica valida per il trapianto di rene men-tre l’analgesia postoperatoria epidurale con ropiva-caina si è dimostrata più efficace del tramadolo e.v. La funzione respiratoria sembra essere meno com-promessa, consentendo un recupero postoperatorio rapido e privo di complicanze.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail