Home > Riviste > Minerva Anestesiologica > Fascicoli precedenti > Minerva Anestesiologica 2002 May;68(5) > Minerva Anestesiologica 2002 May;68(5):396-401

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA ANESTESIOLOGICA

Rivista di Anestesia, Rianimazione, Terapia Antalgica e Terapia Intensiva


Official Journal of the Italian Society of Anesthesiology, Analgesia, Resuscitation and Intensive Care
Indexed/Abstracted in: Current Contents/Clinical Medicine, EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 2,036


eTOC

 

ANESTHESIA IN PEDIATRICS  SMART 2002 Milano 29-31 maggio 2002


Minerva Anestesiologica 2002 May;68(5):396-401

Copyright © 2009 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano

Preparazione, premedicazione e presenza dei genitori

Bortone L., Picetti E.

Azienda Ospedaliera Universitaria - Parma I Servizio di Anestesia e Rianimazione


FULL TEXT  


Il 40-60% dei bambini sottoposti ad interventi chirurgici in anestesia generale sviluppa ansia nel periodo preoperatorio. Vari fattori contribuiscono alla genesi di tale condizione. L’ansia preoperatoria può complicare l’induzione dell’anestesia e può causare alterazioni comportamentali nei bambini anche a distanza dall’intervento chirurgico. È importante focalizzare l’attenzione sulla prevenzione di tali problemi. Un programma di preparazione preoperatorio, la premedicazione e la presenza dei genitori durante l’induzione dell’anestesia sono strumenti importanti per ottenere questo scopo. Viene presentato un programma di preparazione col gioco svolto da specialisti e presentato a tutti i bambini prima dell’intervento. Questo approccio è risultato efficace nel ridurre l’ansia preoperatoria dei bambini e delle mamme.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail