Home > Riviste > Minerva Anestesiologica > Fascicoli precedenti > Minerva Anestesiologica 2000 Dicembre;66(12) > Minerva Anestesiologica 2000 Dicembre;66(12):883-7

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA ANESTESIOLOGICA

Rivista di Anestesia, Rianimazione, Terapia Antalgica e Terapia Intensiva


Official Journal of the Italian Society of Anesthesiology, Analgesia, Resuscitation and Intensive Care
Indexed/Abstracted in: Current Contents/Clinical Medicine, EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 2,036


eTOC

 

ARTICOLI ORIGINALI  ANESTESIA


Minerva Anestesiologica 2000 Dicembre;66(12):883-7

lingua: Italiano

La ventilazione in Pronto Soccorso

Faenza S., Petrini F.

Università degli Studi - Bologna Policlinico S. Orsola Dipartimento di Discipline Chirurgiche, Rianimatorie e dei Trapianti Sezione di Anestesia e Rianimazione


FULL TEXT  


L’approccio ventilatorio al paziente in Pronto Soccorso deve far fronte a due principali eventi acuti: l’insufficienza respiratoria nel politraumatizzato e l’insufficienza respiratoria acuta di altra origine (BPCO riacutizzato, flogosi, edema polmonare ecc.). Nel primo caso la tecnica di scelta sembra essere la ventilazione invasiva e pertanto l’intubazione tracheale in emergenza con le sue principali linee guida; nel secondo caso esistono sostanziali basi fisiopatologiche per ritenere favorevole un approccio non invasivo del trattamento di supporto ventilatorio.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail