Home > Riviste > Minerva Anestesiologica > Fascicoli precedenti > Minerva Anestesiologica 2000 May;66(5) > Minerva Anestesiologica 2000 May;66(5):386-8

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA ANESTESIOLOGICA

Rivista di Anestesia, Rianimazione, Terapia Antalgica e Terapia Intensiva


Official Journal of the Italian Society of Anesthesiology, Analgesia, Resuscitation and Intensive Care
Indexed/Abstracted in: Current Contents/Clinical Medicine, EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 2,036


eTOC

 

MONITORAGGIO DELLA FUNZIONE CEREBRALE IN ANESTESIA  


Minerva Anestesiologica 2000 May;66(5):386-8

lingua: Inglese

Bispectral analysis technology and equipment

Sennholz G.

From the ClinicalCentral Europe Aspect Medical System, Leiden, The Netherland


FULL TEXT  


L’indice bispettrale BIS è un numero ricavato da una analisi statistica multivariata che prende in considerazione le numerose variabili di un tracciato elettroencefalografico EEG. E’ utilizzato per la valutazione del grado di ipnosi del paziente. Il BIS nasce dall’analisi di più di 5000 tracciati EEG di pazienti anestetizzati. Il BIS a differenza di altre variabili come la frequenza di picco spettrale SEF o la frequenza mediana MF, è farmaco indipendente e sembra essere linearmente correlato al dosaggio dell’ipnotico somministrato. Il sistema di monitoraggio A-2000 sebbene sofisticato risulta di facile utilizzo ed il suo impiego anche da parte dei meno esperti permette di monitorare la profondità dell’ipnosi.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail