Ricerca avanzata

Home > Riviste > Minerva Anestesiologica > Fascicoli precedenti > Minerva Anestesiologica 2000 Maggio;66(5) > Minerva Anestesiologica 2000 Maggio;66(5):333-6

FASCICOLI E ARTICOLI   I PIÙ LETTI   eTOC

ULTIMO FASCICOLOMINERVA ANESTESIOLOGICA

Rivista di Anestesia, Rianimazione, Terapia Antalgica e Terapia Intensiva


Official Journal of the Italian Society of Anesthesiology, Analgesia, Resuscitation and Intensive Care
Indexed/Abstracted in: Current Contents/Clinical Medicine, EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 2,036

 

Minerva Anestesiologica 2000 Maggio;66(5):333-6

 DANNO D’ORGANO E SEPSI

Splanchnic perfusion in intensive care patients

Takala J., Jakob S. M.

From the Department of Intensive Care Medicine University Hospital Bern (Inelspital), Bern, Switzerland
Critical Care Research Program Department of Anesthesiology and Intensive Care Kuopio University Hospital, Kuopio, Finland

Esiste una modesta conoscenza della vasoregolazione splancnica. La perfusione tissutale della regione splacnica può essere compromessa nei pazienti critici sia a causa della malattia di base, sia a causa degli interventi terapeutici. La perfusione inadeguata, la disossia e i processi di ischemia – riperfusione possono innescare e modificare una risposta infiammatoria che può di per sé peggiorare la perfusione splancnica.

lingua: Inglese


FULL TEXT  ESTRATTI

inizio pagina