Home > Riviste > Minerva Anestesiologica > Fascicoli precedenti > Minerva Anestesiologica 1999 Novembre;65(11) > Minerva Anestesiologica 1999 Novembre;65(11):815-8

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA ANESTESIOLOGICA

Rivista di Anestesia, Rianimazione, Terapia Antalgica e Terapia Intensiva


Official Journal of the Italian Society of Anesthesiology, Analgesia, Resuscitation and Intensive Care
Indexed/Abstracted in: Current Contents/Clinical Medicine, EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 2,036


eTOC

 

CASI CLINICI  


Minerva Anestesiologica 1999 Novembre;65(11):815-8

lingua: Inglese

Ecocardiografia di contrasto e ecografia Doppler trans-cranica per il riconoscimento della pervietà del forame ovale

Papadopoulos G. S., Zauner A., Brpck M.

Department of Anaesthesiology and Operative Intensive Care Medicine, Medical School University of Ioannina Greece, B Franklin Hospital, Free University of Berlin - Germany


FULL TEXT  


Gli Autori riportano il caso di un paziente in cui è stato individuata la pervietà del forame ovale. Per la determinazione di un forame ovale pervio è stata effettuata una simulazione della manovra del Valsava con una pressione positiva delle vie aeree di 20 cm di H2O. Variazioni della manovra di ventilazione con pressione positiva delle vie aeree di 35/30/15 cm di H2O con un volume corrente di 1200 ml hanno portato ad un distinto aumento del passaggio del mezzo di contrasto dall’atrio di destra a quello di sinistra. Questi dati sono stati ottenuti con ecocardiografia transesofagea con mezzo di contrasto e indirettamente mediante ecografia Doppler transcranica e sono riproducibili. Tutto ciò può sottolineare l’importanza dello screening preoperatorio per la pervietà del forame ovale in pazienti che saranno operati in posizione seduta. L’ecocardiografia di contrasto e le manovre ventilatorie con elevata pressione positiva delle vie aeree e la PEEP possono aumentare il tasso di riconoscimento dei forami ovali pervi con uno shunt destro-sinistro durante l’anestesia generale.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail