Home > Riviste > Minerva Anestesiologica > Fascicoli precedenti > Minerva Anestesiologica 1999 November;65(11) > Minerva Anestesiologica 1999 November;65(11):759-68

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA ANESTESIOLOGICA

Rivista di Anestesia, Rianimazione, Terapia Antalgica e Terapia Intensiva


Official Journal of the Italian Society of Anesthesiology, Analgesia, Resuscitation and Intensive Care
Indexed/Abstracted in: Current Contents/Clinical Medicine, EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 2,036


eTOC

 

EDITORIALE  


Minerva Anestesiologica 1999 November;65(11):759-68

lingua: Italiano

Correlazioni tra la biologia molecolare della sepsi e quella di altri stressors primordiali

Novelli G. P., D'Onofrio P., Adembri C., Di Filippo A.

Università degli Studi - Firenze, Istituto di Anestesiologia e Rianimazione


FULL TEXT  


La risposta molecolare alla endotossina comprende anche le risposte molecolari alla luce, all’ossigeno ed al calore che possono essere considerate come parti di uno stress ancestrale unico. Esistono dati di laboratorio che suggeriscono che: a) lo stress luminoso provoca risposte molecolari che sono provocate anche dallo stress ossidativo e dall’endotossina; b) lo stress termico attiva le “heat shock proteins” come fanno lo stress ossidativo e l’endotossina; esse sono protettive contro lo stress ossidativo, lo stress termico e l’endotossina; c) lo stress ossidativo attiva gli enzimi antiossidanti come l’endotossina; essi sono protettivi contro l’endotossina; d) lo stress endotossinico attiva le risposte molecolari a tutti i predetti stress primordiali. Molti dati di laboratorio fanno pensare che la risposta molecolare alla endotossiemia e alla sepsi sia una risposta archetipale comune a tutti gli stress primordiali.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail