Home > Riviste > Minerva Anestesiologica > Fascicoli precedenti > Minerva Anestesiologica 1998 December;64(12) > Minerva Anestesiologica 1998 December;64(12):575-80

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA ANESTESIOLOGICA

Rivista di Anestesia, Rianimazione, Terapia Antalgica e Terapia Intensiva


Official Journal of the Italian Society of Anesthesiology, Analgesia, Resuscitation and Intensive Care
Indexed/Abstracted in: Current Contents/Clinical Medicine, EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 2,036


eTOC

 

CASI CLINICI  


Minerva Anestesiologica 1998 December;64(12):575-80

Copyright © 1999 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano

Epidurale cervicale continua con ropivacaina nella chirurgia carotidea. Descrizione di un caso

Musinu C. 1, Cagetti M. 2

1 ASL n. 8 - Cagliari, Ospedale «San Giovanni di Dio», Servizio di Anestesia e Rianimazione;
2 Università degli Studi - Cagliari, Istituto di Chirurgia - Clinica Chirurgica Generale


FULL TEXT  


Considerata la recente acquisizione, alla nostra farmacopea, della ropivacaina, quale anestetico locale, gli Autori ne hanno voluto valutare gli effetti a livello cervicale.
È stata pertanto somministrata allo 0,5% (dose tot/3 ore: 167,5 mg), in epidurale continua a C6-C7, a paziente sottoposta a TEAC, senza alcun supplemento intraoperatorio di analgesici e.v.
I risultati ottenuti sono stati comparati con caso analogo, per patologia e tecnica anestetica, riferito a paziente trattata con bupivacaina 0,375% (dose tot/3 ore: 112,5 mg)+fentanyl (0,18 mg), in epidurale cervicale continua, supplementata e.v., per esigenza analgesica, con ketoprofene (200 mg)+fentanyl (0,15 mg).
Dal confronto delle due esperienze si evince una maggior potenzialità anestetica della ropivacaina 0,55 rispetto alla bupivacaina 0,375. Non sembra invece che la ropivacaina abbia un effetto protettivo sulle condizioni cardiovascolari in corso di evidenziazione carotidea.
Ulteriori esperienze anestesiologiche potranno definire la validità della ropivacaina nella chirurgia cervicale.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail