Home > Riviste > MR Giornale Italiano di Medicina Riabilitativa > Fascicoli precedenti > MR Giornale Italiano di Medicina Riabilitativa 2014 Agosto;28(2) > MR Giornale Italiano di Medicina Riabilitativa 2014 Agosto;28(2):63-8

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MR GIORNALE ITALIANO DI MEDICINA RIABILITATIVA

Rivista di Formazione, Informazione, Aggiornamento Professionale della SIMFER

 

ARTICOLI ORIGINALI  


MR Giornale Italiano di Medicina Riabilitativa 2014 Agosto;28(2):63-8

lingua: Italiano

I farmaci nella riabilitazione delle persone con esiti di trauma cranico e di grave cerebrolesione acquisita: alcuni approfondimenti

De Tanti A., Saviola D.

Centro Cardinal Ferrari, Istituto di Riabilitazione, S. Stefano, Fontanella, Parma


FULL TEXT  


La corretta presa in carico di persone con esiti di trauma cranioencefalico (TCE) e grave cerebrolesione acquisita (GCA) lungo tutta la filiera di cura, che va dalla fase acuta fino al momento del reinserimento socio-familiare e lavorativo, richiede competenza elevata nell’utilizzo di un grande numero di categorie di farmaci. In questo lavoro proponiamo una review delle premesse teoriche e dei principi applicativi nel trattamento di alcune problematiche fondamentali e peculiari delle GCA, dalla cui soluzione può dipendere l’esito del nostro progetto riabilitativo e, di conseguenza, la qualità di vita di questi pazienti e delle loro famiglie. I temi che vengono trattati riguardano i disordini della coscienza, i disturbi comportamentali “per difetto” e per “eccesso”, l’iperattività parossistica del sistema simpatico, la spasticità generalizzata e la cefalea post-traumatica.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail