Home > Riviste > Medicina dello Sport > Fascicoli precedenti > Medicina dello Sport 2016 Settembre;69(3) > Medicina dello Sport 2016 Settembre;69(3):388-94

ULTIMO FASCICOLOMEDICINA DELLO SPORT

Rivista di Medicina dello Sport


Official Journal of the Italian Sports Medicine Federation
Indexed/Abstracted in: BIOSIS Previews, EMBASE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,163


eTOC

 

AREA MEDICA  


Medicina dello Sport 2016 Settembre;69(3):388-94

lingua: Italiano, Inglese

Indagine sull’influenza della pratica del Tai Chi Chuan sulla funzionalità immunitaria in pazienti con diabete di tipo 2

Kejin SHI

Department of Physical Education, Huazhong Agricultural University, Wuhan, China


PDF  ESTRATTI


INTRODUZIONE: Obiettivo del presente studio è stato quello di valutare l’influenza della pratica del Tai Chi Chuan sulla funzionalità immunitaria in pazienti con diabete di tipo 2.
METODI: Lo studio ha visto l’impiego del metodo del self-contrast (contrasto autoreferenziale) allo scopo di osservare le variazioni nella funzionalità immunitaria prima e dopo l’esecuzione di un allenamento di Tai Chi Chuan.
RISULTATI: Il componente C3 dell’alessina (complemento), l’interleuchina-2 (IL-2) e le cellule T CD4+ (P<0,05) sono aumentati come previsto, mentre i livelli del recettore solubile dell’interleuchina 2 (S-IL-2R) hanno mostrato una riduzione significativa (P<0,05); nessuna variazione è stata osservata invece nel rapporto CD4+/CD8+.
CONCLUSIONI: Tali risultati suggeriscono che la pratica del Tai Chi Chuan contribuisce a migliorare la funzionalità immunitaria nei pazienti affetti da diabete di tipo 2.

inizio pagina