Home > Riviste > Medicina dello Sport > Fascicoli precedenti > Medicina dello Sport 2016 Settembre;69(3) > Medicina dello Sport 2016 Settembre;69(3):331-43

ULTIMO FASCICOLOMEDICINA DELLO SPORT

Rivista di Medicina dello Sport


Official Journal of the Italian Sports Medicine Federation
Indexed/Abstracted in: BIOSIS Previews, EMBASE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,163


eTOC

 

AREA FISIOLOGICA  


Medicina dello Sport 2016 Settembre;69(3):331-43

lingua: Italiano, Inglese

Effetti dell’allenamento della forza in combinazione con la restrizione del flusso sanguigno sulla forza isometrica durante le diverse fasi del ciclo mestruale

Eduardo CHAVES 1, Gabriel RODRIGUES NETO 1-3, Maria DO SOCORRO CIRILO-SOUSA 2, 3, Humberto MIRANDA 1, Carolina DE OLIVEIRA ARAÚJO 1, Jeferson MACEDO VIANNA 4, Giovanni DA SILVA NOVAES 5, Jefferson DA SILVA NOVAES 1

1 Department of Gymnastics, Physical Education Graduate Program, Federal University of Rio de Janeiro (UFRJ), Rio de Janeiro, Brazil; 2 Department of Physical Education, Associate Graduate Program in Physical Education UPE/UFPB, Federal University of Paraíba (UFPB), João Pessoa, Brazil; 3 Kinanthropometry and Human Development Laboratory, Department of Physical Education, Federal University of Paraíba (UFPB), João Pessoa, Brazil; 4 Graduate Program in Physical Education, Federal University of Juiz de Fora (UFJF), Juiz de Fora, Brazil; 5 Graduate Program in Physical Education, University Castelo Branco, Rio de Janeiro, Brazil


PDF  ESTRATTI


INTRODUZIONE: Obiettivo del presente studio è stato quello di analizzare l’effetto dell’allenamento della resistenza con o senza restrizione del flusso sanguigno (blood flow restriction, BFR) sulla forza isometrica durante diverse fasi del ciclo mestruale (CM).
METODI: Un totale di 30 donne prive di preparazione atletica (di età compresa tra i 18 e i 32 anni) sono state assegnate in maniera casuale e proporzionale a tre gruppi: HI (esercizi fisici ad elevata intensità (high-intensity, HI) all’80% di 1 ripetizione massimale [1RM]); LI+BFR (esercizi fisici a bassa intensità (low-intensity, LI) al 20% di 1RM combinati con restrizione del flusso sanguigno [BFR]); LI (esercizi fisici a bassa intensità al 20% di 1RM). Per valutare la forza della mano destra e sinistra, scapolare, lombare e degli arti inferiori nel 1° giorno (fase follicolare), nel 14° giorno (fase ovulatoria) e nei giorni dal 26° al 28° (fase luteale) del CM, è stata utilizzata la dinamometria. Tra le fasi follicolare e luteale si sono svolte otto sessioni di allenamento.
RISULTATI: La forza isometrica del tronco (dinamometria scapolare) è aumentata significativamente nel gruppo sottoposto a restrizione del flusso sanguigno (BFR) rispetto al gruppo LI nella fase ovulatoria (P=0,045). La forza isometrica della mano destra e sinistra, degli arti inferiori e della regione lombare è aumentata significativamente nei gruppi HI e LI durante le fasi ovulatoria e luteale (P<0,05); tuttavia, non sono state riscontrate variazioni significative di tali variabili nel gruppo LI+BFR (P>0,05).
CONCLUSIONI: In conclusione, la forza isometrica del tronco è aumentata nel gruppo sottoposto a BFR rispetto al gruppo LI nella fase ovulatoria; tuttavia, è stato riscontrato un aumento maggiore della forza isometrica della mano destra e sinistra, degli arti inferiori e della regione lombare nei gruppi HI e LI rispetto al gruppo LI+BFR durante le fasi ovulatoria e luteale.

inizio pagina