Home > Riviste > Medicina dello Sport > Fascicoli precedenti > Medicina dello Sport 2015 December;68(4) > Medicina dello Sport 2015 December;68(4):585-90

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MEDICINA DELLO SPORT

Rivista di Medicina dello Sport


Official Journal of the Italian Sports Medicine Federation
Indexed/Abstracted in: BIOSIS Previews, EMBASE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,163


eTOC

 

AREA MEDICA  


Medicina dello Sport 2015 December;68(4):585-90

Copyright © 2016 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano, Inglese

Spessore medio-intimale carotideo nei bambini dopo un programma di esercizio fisico di tre mesi

Cakmak A. 1, Kurkcu R. 2, Cece H. 3

1 Department of Pediatrics, University of Harran School of Medicine, Sanliurfa, Turkey;
2 School of Physical Education and Sports, Amasya University, Amasya, Turkey;
3 Department of Radiology, University of Harran School of Medicine, Sanliurfa, Turkey


PDF  


OBIETTIVO: Il presente studio mirava a studiare l’effetto dell’esercizio fisico regolare sullo strato medio-intimale della carotide (carotid intima media, CIM) in bambini di sesso maschile di età compresa tra i 10 e i 12 anni.
METODI: Lo studio ha incluso un totale di 21 bambini con età media di 11,2±0,6 anni e peso medio di 37,9±,7,6 kg che non avevano praticato alcuna attività sportiva attiva in precedenza. I partecipanti sono stati allenati da un istruttore sportivo professionista per un periodo di 12 settimane in preparazione a una competizione. La misurazione del CIM all’inizio dello studio e al termine delle 12 settimane. La misurazione del CIM è stata esaminata tramite ecografia Doppler.
RISULTATI: È stata determinata una differenza statisticamente significativa nei valori misurati prima e dopo il programma di esercizio fisico nel CIM destro e sinistro. Il CIM destro misurava 0,441±0,040 mm prima del programma di esercizio fisico e 0,4557±0,034 mm a conclusione dello stesso. Il CIM sinistro misurava 0,4305±0,0352 mm prima del programma di esercizio fisico e 0,4581±0,0297 mm a conclusione dello stesso. Le differenze sono risultate essere statisticamente significative (rispettivamente P<0,007 e P<0,0001).
CONCLUSIONI: È stato concluso che l’esercizio fisico regolare eseguito dai bambini abbia determinato un aumento dello spessore medio-intimale carotideo.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail