Home > Riviste > Medicina dello Sport > Fascicoli precedenti > Medicina dello Sport 2015 June;68(2) > Medicina dello Sport 2015 June;68(2):279-89

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti
Per citare questo articolo

MEDICINA DELLO SPORT

Rivista di Medicina dello Sport


Official Journal of the Italian Sports Medicine Federation
Indexed/Abstracted in: BIOSIS Previews, EMBASE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,202


eTOC

 

AREA ORTOPEDICA  


Medicina dello Sport 2015 June;68(2):279-89

Copyright © 2015 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano, Inglese

Studio comparativo dell’efficienza meccanica e fisiologica della deambulazione in seguito alla ricostruzione del legamento crociato anteriore e alla riabilitazione

Sweif R. E., Abdallah A. A.

Department of Biomechanics, Faculty of Physical Therapy, Cairo University, Giza, Egypt


PDF  


OBIETTIVO: L’efficienza della deambulazione è usata per valutare il consumo energetico, specialmente in pazienti affetti da disturbi del movimento. Il presente studio ha messo a confronto e individuato le correlazioni tra i parametri fisiologici e meccanici dell’efficienza deambulatoria di pazienti che si sono sottoposti a ricostruzione del LCA dopo la riabilitazione e soggetti di controllo sani.
METODI: Hanno preso parte allo studio diciassette pazienti che si sono sottoposti a ricostruzione del LCA e sedici controlli sani. Per acquisire i parametri meccanici è stato utilizzato un sistema di analisi del movimento 3D, mentre le misure fisiologiche sono state acquisite in seguito all’esecuzione di un test del cammino in sei minuti.
RISULTATI: Il test MANOVA ha evidenziato un aumento significativo della rotazione interna del ginocchio, dell’indice del costo fisiologico (Physiological Cost Index, PCI) e della valutazione dello sforzo percepito (Rate of Perceived Exertion, RPE) e una significativa riduzione della velocità del cammino nei pazienti rispetto ai controlli, mentre non è stata riscontrata alcuna differenza significativa nel quoziente di efficienza biomeccanica (Biomechanical Efficiency Quotient, BEQ). In ognuno dei gruppi sono state rilevate correlazioni positive significative tra PCI e RPE da una parte e BEQ, velocità del cammino e rotazione interna del ginocchio dall’altra.
CONCLUSIONI: Nei pazienti che si sono sottoposti a ricostruzione de LCA e successiva riabilitazione si riscontrano alterazioni dei parametri sia meccanici che fisiologici dell’efficienza della deambulazione, il che evidenzia la necessità di eseguire ulteriori programmi di allenamento per la resistenza e la stabilità del ginocchio. Le correlazioni positive evidenziano che i parametri meccanici e quelli fisiologici sono entrambi accettabili e utilizzabili singolarmente per valutare l’efficienza della deambulazione.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Sweif RE, Abdallah AA. Comparative study of mechanical and physiological gait efficiency following anterior cruciate ligament reconstruction and rehabilitation. Med Sport 2015 June;68(2):279-89. 

Corresponding author e-mail