Ricerca avanzata

Home > Riviste > Medicina dello Sport > Fascicoli precedenti > Medicina dello Sport 2015 Giugno;68(2) > Medicina dello Sport 2015 Giugno;68(2):253-68

FASCICOLI E ARTICOLI   I PIÙ LETTI   eTOC

ULTIMO FASCICOLOMEDICINA DELLO SPORT

Rivista di Medicina dello Sport


Official Journal of the Italian Sports Medicine Federation
Indexed/Abstracted in: BIOSIS Previews, EMBASE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,163

 

Medicina dello Sport 2015 Giugno;68(2):253-68

 AREA MEDICA

Esiste un’associazione tra punti di vista divergenti di allenatori e calciatori d’élite riguardo i rituali spirituali e risultati delle competizioni calcistiche?

Dodo E. O. 1, Lyoka P. A. 1, Chetty I. G. 2, Goon D. T. 3

1 Department of Human Movement Sciences, University of Fort Hare, Alice, South Africa;
2 Department of Old Testament & Hebrew, University of Fort Hare, Alice, South Africa;
3 School of Health Sciences, Department of Nursing Science, University of Fort Hare, East London, South Africa

OBIETTIVO: Obiettivo del presente studio è stato quello di stabilire se percezioni divergenti riguardo i rituali spirituali tra allenatori e calciatori d’élite fossero associate al risultato degli incontri calcistici.
METODI: Allo studio hanno preso parte 100 calciatori e sette allenatori provenienti da quattro squadre militanti nella prima divisione del campionato nazionale sudafricano (NSL). Per la raccolta dei dati sono stati usati metodi qualitativi e quantitativi che includevano questionari, interviste ed osservazioni sul campo.
RISULTATI: La maggior parte dei calciatori (80%) era favorevole alla pratica dei rituali spirituali. Sia i calciatori (7,30%) che gli allenatori (85,7%) praticavano rituali di preghiera e usavano un approccio rituale di tipo “adottivo” per gestire le divergenze (85,7%). Esiste un’associazione fra la religione e le diverse forme di rituali praticati. La maggior parte degli allenatori utilizza i rituali spirituali come forma di counselling per i calciatori, al fine di prepararli psicologicamente. Non esiste nessuna associazione significativa fra i punti di vista dei calciatori e l’accettazione da parte degli allenatori di rituali spirituali divergenti tra i propri giocatori (valore del χ2=30.872, df=20, P>0,05); ciò suggerisce che i calciatori e gli allenatori condividono punti di vista simili riguardo alla pratica dei rituali spirituali. Circa il 14,3% dei calciatori ha affermato che il proprio allenatore raramente accetta i rituali spirituali della loro religione, mentre l’11,4% ha affermato che il loro allenatore accetta un uso minimo dei loro rituali spirituali. La maggior parte dei giocatori d’élite si sentiva più a suo agio nel praticare rituali spirituali divergenti. L’associazione tra scelta dell’approccio ai rituali spirituali divergenti e relazioni tra i giocatori della squadra (valore del χ2=24.820, df=16, P>0,05) indica che le divergenze tra i rituali dei giocatori non hanno influenzato le relazioni all’interno della squadra. La divergenza di rituali durante le competizioni calcistiche era accettata dalla maggior parte dei giocatori (57,3%), indipendentemente dai loro approcci. Circa il 27,9% ha favorito un “approccio completamente inclusivo”, il 8,2% un “approccio completamente esclusivo”, L’8,2% un “approccio adottivo”, il 3,3% un “approccio a rotazione” e il 14,7% ha preferito un” “assenza di divergenze”. In totale, il 29,5% dei calciatori era contro la divergenza spirituale, mentre il 13,1% era indeciso.
CONCLUSIONI: I risultati del presente studio hanno dimostrato che la divergenza dei punti di vista riguardo i rituali spirituali di allenatori e giocatori d’élite non ha influenzato i risultati delle competizioni calcistiche; al contrario, gli esiti delle competizioni calcistiche sono stati probabilmente influenzati da altri fattori. Calciatori e allenatori erano più interessati alla coesione della squadra e pertanto non erano propensi a consentire che i rituali individuali influenzassero la forza della stessa.

lingua: Italiano, Inglese


FULL TEXT  ESTRATTI

inizio pagina