Home > Riviste > Medicina dello Sport > Fascicoli precedenti > Medicina dello Sport 2015 June;68(2) > Medicina dello Sport 2015 June;68(2):243-52

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti
Per citare questo articolo

MEDICINA DELLO SPORT

Rivista di Medicina dello Sport


Official Journal of the Italian Sports Medicine Federation
Indexed/Abstracted in: BIOSIS Previews, EMBASE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,202


eTOC

 

AREA MEDICA  


Medicina dello Sport 2015 June;68(2):243-52

Copyright © 2015 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano, Inglese

Rapporto tra bisogni fisiologici di base, insoddisfazione verso il proprio corpo e autostima nei ballerini professionisti

Monteiro L. A. 1, Novaes J. S. 2, Santos M. L. 1, Fernandes H. M. 1, 3

1 Trás-os-Montes and Alto Douro University, Vila Real, Portugal; 2 Federal University of Rio de Janeiro (UFRJ), Rio de Janeiro, RJ, Brazil; 3 Research Centre in Sports, Health and Human Development (CIDESD), Vila Real, Portugal


PDF  


OBIETTIVO: Scopo dello studio è stato quello di analizzare i rapporti tra età, indice di massa corporea (BMI), durata temporale della pratica della danza e influenza di bisogni psicologici di base quali l’insoddisfazione del corpo e l’autostima.
METODI: Hanno partecipato allo studio 135 studenti di danza di sesso femminile e di età compresa tra 9 e 15 anni (M=11,62; DS=1,67). Ai partecipanti sono stati somministrati i test basic psychological needs in exercise scale (BPNES), il body dissatisfaction evaluation scale for teenagers (EEICA) e il test per l’autostima di Rosemberg. I risultati dello studio sono stati analizzati mediante il software statistico SPSS, versione 16.0. L’analisi statistica ha incluso test descrittivi e inferenziali, test di normalità univariata, correlazioni “r” di Pearson e una analisi di regressione lineare.
RISULTATI: I risultati hanno dimostrato che i bisogni psicologici di base non hanno influenzato in modo significativo i livelli di insoddisfazione del corpo (F=0,18; P=0,909; R2 adj =0,02). Sebbene i punteggi complessivi del test sulla insoddisfazione del corpo (EEICA) non siano risultati elevati, 9 studenti (6,7%) hanno riferito la sensazione di essere insoddisfatti del proprio corpo. I punteggi più elevati indicano maggiori livelli di insoddisfazione del proprio corpo con una coerenza interna (α di Cronbach) di 0,77-0,81 per il test di autostima di Rosenberg.
CONCLUSIONI: I risultati di questo studio suggeriscono che gli adolescenti con elevati livelli di autodeterminazione si impegnano nella danza in modo più regolare e hanno rapporti più positivi con il prossimo. È anche importante notare che il BPNES può essere utilizzato con un elevato grado di confidenza in future ricerche volte a valutare i bisogni psicologici di base nel contesto della danza.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Monteiro LA, Novaes JS, Santos ML, Fernandes HM. Relationships between basic psychological needs, body dissatisfaction and self-esteem in dance practitioners. Med Sport 2015 June;68(2):243-52. 

Corresponding author e-mail