Home > Riviste > Medicina dello Sport > Fascicoli precedenti > Medicina dello Sport 2015 March;68(1) > Medicina dello Sport 2015 March;68(1):43-8

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MEDICINA DELLO SPORT

Rivista di Medicina dello Sport


Official Journal of the Italian Sports Medicine Federation
Indexed/Abstracted in: BIOSIS Previews, EMBASE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,163


eTOC

 

AREA FISIOLOGICA  


Medicina dello Sport 2015 March;68(1):43-8

Copyright © 2015 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano, Inglese

Confronto del tempo di reazione e dell’indice di massa corporea in bambini sedentari e bambini allenati nel gioco del calcio

Dokuyucu R. 1, Demir T. 2, Bilgic M. 3, Saglik M. 3, Pündük Z. 3, Daglioglu O. 3, Gur A. 3, Bagci C. 2

1 Department of Physiology, Faculty of Medicine, University of Mustafa Kemal, Hatay, Turkey;
2 Department of Physiology, Faculty of Medicine, University of Gaziantep, Gaziantep, Turkey;
3 Higher School of Physical Education and Sports, University of Gaziantep, Gaziantep, Turkey;
4 Department of Physical Medicine and Rehabilitation, University of Gaziantep, Gaziantep, Turkey


PDF  


OBIETTIVO: Tempo di reazione (TR) è un termine usato per spiegare l’intervallo di tempo che intercorre tra la comparsa di uno stimolo e l’inizio della risposta muscolare a tale stimolo atteso o imprevisto. Il TR varia a seconda di fattori come il tipo di stimolo, il tipo di risposta, l’età, il sesso, l’educazione, lo stato di preparazione, il riscaldamento e la condizione di affaticamento. Il presente studio ha esaminato il tempo di reazione (TR) e l’indice di massa corporea (IMC) di studenti allenati nel gioco del calcio e di studenti sedentari.
METODI: Allo studio hanno preso parte un totale di 76 bambini eleggibili praticanti il gioco del calcio in maniera regolare da 6 mesi (2 volte alla settimana) presso una scuola calcio e un totale di 43 bambini sedentari della città di Gaziantep. Sono stati registrati il peso corporeo e l’altezza dei bambini e sono stati calcolati i percentili dell’indice di massa corporea. Per dieci volte consecutive, ai bambini di entrambi i gruppi sono stati forniti stimoli sonori non ritmici e sono stati registrati i valori medi. La relazione tra TR, età e percentili di IMC è stata esaminata. I valori medi sono stati confrontati statisticamente.
RISULTATI: Il tempo di reazione (TR) era significativamente più breve nei bambini allenati (piede destro: P<0,0004, piede sinistro: P<0,0002). Inoltre, i percentili di IMC nei bambini allenati erano estremamente significativi rispetto a quelli dei bambini sedentari (P<0,006).
CONCLUSIONI: Sulla base di tali risultati, abbiamo dimostrato che il regolare allenamento del fitness e lo stato nutrizionale forniscono un contributo importante al TR. In particolare, l’inizio dell’attività sportiva in età precoce è estremamente importante per la salute.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail