Home > Riviste > Medicina dello Sport > Fascicoli precedenti > Medicina dello Sport 2012 June;65(2) > Medicina dello Sport 2012 June;65(2):199-210

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MEDICINA DELLO SPORT

Rivista di Medicina dello Sport


Official Journal of the Italian Sports Medicine Federation
Indexed/Abstracted in: BIOSIS Previews, EMBASE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,202


eTOC

 

  AREA MEDICA


Medicina dello Sport 2012 June;65(2):199-210

Copyright © 2012 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano, Inglese

Caratteristiche fisiche e fisiologiche di cestisti militanti nel campionato di pallacanestro dello Zimbabwe

Makaza D. 1, Amusa L. O. 2, Goon D. T. 2, Gundani M. P. 1, Mugandani S. C. 3

1 Department of Sports Science and Coaching, National University of Science and Technology, Bulawayo, Zimbabwe; 2 Centre for Biokinetics, Recreation and Sport Science, University of Venda, Thohoyandou, South Africa; 3 Department of Biokinetics and Sports Science, University of Zululand, South Africa


PDF  


Obiettivo. Le informazioni sulle caratteristiche della performance fisica e fisiologica dei giocatori sono importanti sia per gli allenatori che per i giocatori stessi, al fine di pianificare l’allenamento e le competizioni. Obiettivo del presente studio è stato quello di studiare le caratteristiche fisiche e fisiologiche di cestisti uomini militanti nel campionato di pallacanestro dello Zimbabwe.
Metodi. Ventisei giocatori (6 playmaker, 7 guardie tiratrici, 9 ali e 4 centri) hanno preso parte allo studio. Abbiamo misurato altezza, peso corporeo, forza muscolare (gambe, dorso, stretta di mano destra e sinistra), potenza delle gambe (salto in verticale) velocità (sprint sui 20 metri), agilità (test di agilità SEMO), flessibilità (flessione del tronco, estensione del tronco, estensione delle spalle), resistenza muscolare locale (parte superiore del corpo, addominali, parte inferiore del corpo), coordinazione oculo-manuale e potenza aerobica massima (test di Luc Legèr). Le variabili antropometriche sono state misurate utilizzando le procedure standardizzate della Società internazionale per l’avanzamento della chinantropometria (ISAK). Le misurazioni fisiche e fisiologiche sono state eseguite in accordo ai protocolli standard. L’analisi descrittiva e comparativa è stata eseguita utilizzando il software statistico per le scienze sociali, versione 17.0.
Risultati. I risultati hanno mostrato una massa di 68,3±9,7 kg, un’altezza di 1,79±0,07 m, una forza delle gambe di 92,3±31,7 kg, una forza dorsale di 111,0±24,7 kg, una forza relativa di 4,5±0,8 kg, una potenza delle gambe di 108,1±13 kg, una velocità di 3,1±1,1 s, una flessione del tronco di 30,7±7,3 cm, un’estensione del tronco di 35,2±9,7 cm, un’estensione delle spalle di 29,3±14,2 cm, una coordinazione oculo-manuale di 27±3, un’agilità di 12,3±0,9 secondi, una resistenza muscolare (piegamenti sulle braccia [push up] 30±10, sollevamenti del busto da terra [sit up] 39±6, burpee 16±2) e una capacità aerobica di 45 ±3,5 ml/kg/min.
I valori medi per tutte le variabili nelle categorie dei ruoli tattici non erano significativamente diversi da p = 0,05 tranne che per l’altezza F (3, 22)=13,15, P<0,001.
Conclusioni. Tali risultati indicano l’assenza di un allenamento specifico per i diversi ruoli tattici nel campionato di pallacanestro. I cestisti erano più bassi e leggeri dei giocatori di altre località geografiche. In genere, le caratteristiche fisiche e fisiologiche dei cestisti oscillavano tra valori medi e valori scarsi, quando confrontate con quelle di giocatori di altre località.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail