Home > Riviste > Medicina dello Sport > Fascicoli precedenti > Medicina dello Sport 2012 March;65(1) > Medicina dello Sport 2012 March;65(1):63-74

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MEDICINA DELLO SPORT

Rivista di Medicina dello Sport


Official Journal of the Italian Sports Medicine Federation
Indexed/Abstracted in: BIOSIS Previews, EMBASE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,163


eTOC

 

  AREA MEDICA


Medicina dello Sport 2012 March;65(1):63-74

Copyright © 2012 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano, Inglese

Profilo somatotipico e della composizione corporea di calciatori junior dello Zimbabwe

Makaza D. 1, Amusa L.O. 2, Goon D.T. 2, Tapera E.M. 1, Gundani M.P. 1

1 Department of Sports Science and Coaching, National University of Science and Technology, Bulawayo, Zimbabwe;
2 Centre for Biokinetics, Recreation and Sport Science, University of Venda, Thohoyandou, South Africa;
3 Department of Biokinetics and Sports Science, University of Zululand, Zululand, South Africa


PDF  


Obiettivo. Obiettivo del presente studio è stato quello di valutare il profilo somatotipico e della composizione corporea di calciatori zimbabwiani militanti nel settore giovanile di una squadra di prima divisione a Bulawayo, in Zimbabwe.
Metodi. Trentuno calciatori junior di età compresa tra i 15 e i 19 anni hanno preso parte allo studio. Le variabili antropometriche di statura in posizione eretta, massa corporea, otto pliche cutanee (tricipitale, sottoscapolare, bicipitale, della cresta iliaca, sovraspinale, addominale e mediale del polpaccio), cinque circonferenze (braccio rilassato, braccio flesso e in tensione, vita, glutei, polpaccio mediale), e due ampiezze ossee (omero e femore) sono state misurate utilizzando le procedure standard dell’International Society for the Advancement of Kinanthropometry (ISAK). Le variabili della composizione corporea derivate hanno incluso l’indice di massa corporea (IMC), il rapporto vita/fianchi (WHR), la percentuale di grasso corporeo (%GC), la massa grassa (MG), la massa libera da grasso (MLG), l’indice di massa grassa (IMG) e l’indice di massa libera da grasso (IMLG). Le componenti somatotipiche sono state stimate utilizzando il metodo di Heath-Carter. I calciatori sono stati classificati in base al ruolo tattico di attaccanti, centrocampisti, difensori e portieri.
Risultati. I risultati (media±ds) sono i seguenti: massa 61,57±6,90 kg, altezza 171,1±6,2 cm, IMC 20,7±1,6 kg m-2, WHR 0,80±0,02, %GC 7,6 ±1,4%, MG 4,6±1,2 kg, MLG 56,3±6,3 kg, IMG 1,59±0,38 e IMLG 19,20±1,39. Non sono state rilevate differenze significative nella composizione corporea dei calciatori che ricoprivano diversi ruoli tattici. I calciatori erano più bassi, leggeri e magri se paragonati a quelli riportati in altri studi. Il punteggio somatotipico medio era di 1,4-4,4-3,2, indicante un tipo ectomorfico-mesomorfo. Non sono state rilevate differenze significative nel somatotipo dei calciatori che ricoprivano diversi ruoli tattici. Il somatotipo generale era per il 62% ectomorfico-mesomorfo, per il 17% mesomorfo-ectomorfo e per il 10% mesomorfico-ectomorfo.
Conclusione. Il somatotipo medio è in genere simile a quello dei calciatori riportati in altri studi, sebbene la componente endomorfa (pinguedine) sia relativamente più bassa. I calciatori junior dello Zimbabwe presentano in genere una dimensione corporea minore in tutti i ruoli tattici e ciò può influenzare la loro performance.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail