Home > Riviste > Medicina dello Sport > Fascicoli precedenti > Medicina dello Sport 2011 Settembre;64(3) > Medicina dello Sport 2011 Settembre;64(3):309-15

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MEDICINA DELLO SPORT

Rivista di Medicina dello Sport


Official Journal of the Italian Sports Medicine Federation
Indexed/Abstracted in: BIOSIS Previews, EMBASE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,163


eTOC

 

  AREA ORTOPEDICA


Medicina dello Sport 2011 Settembre;64(3):309-15

lingua: Italiano, Inglese

Innesti ossei in traumatologia sportiva

Francavilla V. C., Triolo V., Sutera R., Quattrocchi A., Iovane A., Francavilla G.

Unit of Sports Medicine, University of Palermo, Palermo, Italy


PDF  


In questo lavoro si è pensato di verificare se gli enormi progressi di cui si parla nell’ambito degli innesti ossei, della microchirurgia e dell’ingegneria tessutale esistano realmente e se dunque possano essere utilizzati nella traumatologia sportiva per ottenere una più rapida guarigione, ma soprattutto per ottenere nell’ambito delle riparazioni di lesioni ossee prima non trattabili un’accettabile consolidazione con una buona ripresa dell’attività fisica
In questo trial vengono descritti brevemente i diversi tipi di innesti con relativi vantaggi e svantaggi, poi viene proposta un’analisi misurata sull’efficacia degli innesti in 9 pazienti sportivi affetti da lesioni con perdita di sostanza ossea e valutati dopo 3, 6 e 9 mesi dall’intervento.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail