Home > Riviste > Medicina dello Sport > Fascicoli precedenti > Medicina dello Sport 2010 September;63(3) > Medicina dello Sport 2010 September;63(3):409-17

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MEDICINA DELLO SPORT

Rivista di Medicina dello Sport


Official Journal of the Italian Sports Medicine Federation
Indexed/Abstracted in: BIOSIS Previews, EMBASE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,163


eTOC

 

AREA MEDICA  


Medicina dello Sport 2010 September;63(3):409-17

lingua: Inglese, Italiano

Fitness fisica e caratteristiche antropometriche di giovani calciatori a Potchefstrom, Sud Africa

Monyeki M. A., Amusa L. O., Goon D. T., Toriola A. L.

1 Department of Biokinetics, Recreation and Sport Sciences, North West University, Potchefstroom, South Africa
2 Center for Biokinetics, Recreation and Sport Science, University of Venda, Thohoyandou, South Africa
3 Department of Sport, Rehabilitation and Dental Sciences, Tshwane University of Technology, Pretoria, South Africa


PDF  


Obiettivo. L’obiettivo di questo studio era di analizzare le caratteristiche antropometriche e di fitness fisica in giovani calciatori provenienti da un’area cittadina di Potchefstroom.
Metodi. Complessivamente, 57 bambini e adolescenti sono stati reclutati e volontariamente hanno partecipato al progetto. Le misurazioni antropometriche di statura, peso, e di 5 pieghe cutanee (bicipite, tricipiti, sottoscapolare, addominale e polpaccio mediale) sono state condotte in base alle procedure ISAK. Sono stati analizzati i parametri di fitness fisica di salto in lungo da fermo, “bent arm hang”, addominali, shuttle run, l’“endurance shuttle run” (test) e lo sprint sui 30-m. Le abilità specifiche per il calcio comprendevano il dribbling, l’accuratezza di tiro e i test di palleggio.
Risultati. I giocatori più anziani erano significativamente più alti, più pesanti e avevano una maggior adiposità rispetto ai calciatori più giovani, e ciò sarebbe in linea con l’ipotesi che la maturazione fisica giochi un ruolo importante nelle

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail