Home > Riviste > Medicina dello Sport > Fascicoli precedenti > Medicina dello Sport 2009 Dicembre;62(4) > Medicina dello Sport 2009 Dicembre;62(4):435-45

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MEDICINA DELLO SPORT

Rivista di Medicina dello Sport


Official Journal of the Italian Sports Medicine Federation
Indexed/Abstracted in: BIOSIS Previews, EMBASE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,163


eTOC

 

AREA VALUTAZIONE FUNZIONALE  


Medicina dello Sport 2009 Dicembre;62(4):435-45

lingua: Inglese, Italiano

Gli effetti della supplementazione acuta di creatina e di carboidrati sulla performance anaerobica di giocatori di calcio

Esmaeeli A., Ostojic S. M., Fallahmohammadi Z., Mirdar Harijani S. H.

1 Faculty of Physical Education and Sport Science, University of Mazandran, Mazandran, Iran
2 Faculty of Sport and Tourism, Metropolitan University, Belgrade, Serbia


PDF  


Obiettivo. L’obiettivo di questo studio era di analizzare gli effetti della supplementazione acuta di creatina monoidrato (CR) e di creatina con carboidrati (CR+CHO) sulle performance anaerobiche di giovani calciatori.
Metodi. Ventuno giovani calciatori di sesso maschile (19,0±1,6 anni) hanno partecipato allo studio. I soggetti sono stati assegnati in modo randomizzato a 3 gruppi: CR+CHO (N=7; 20 g/die di CR+100 g/die di CHO), CR (N=7, 20 g/die di CR) o placebo per 5 giorni, secondo un disegno in doppio cieco. Prima e dopo il protocollo di supplementazione, i soggetti hanno eseguito il test del counter-movement jump (CMJT), il running-based anaerobic sprint test (RAST) dopo la misurazione della composizione corporea.
Risultati. La potenza e la massa corporea massima e media sono migliorate significativamente nel gruppo CR+CHO e nel gruppo CR (P<0,05) dopo la supplementazione. Non vi è stato alcun cambiamento significativo nel CMJT e nell’indice di affaticamento dopo il test tra i gruppi. Inoltre, non vi erano differenze tra i gruppi in termini di potenza massimale e media; CMJT e indice di affaticamento nei gruppi CR+CHO e CR, rispetto al gruppo placebo.
Conclusione. In conclusione, la supplementazione acuta di CR/CHO non ha migliorato significativamente le performances anaerobiche dei calciatori, ma nonostante un aumento della massa corporea, alcuni miglioramenti riscontrati nei gruppi supplementati con CR potrebbero aver avuto un ruolo importante nei risultati sportivi.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail