Ricerca avanzata

Home > Riviste > Medicina dello Sport > Fascicoli precedenti > Medicina dello Sport 2009 Settembre;62(3) > Medicina dello Sport 2009 sETTEMBRE;62(3):315-24

FASCICOLI E ARTICOLI   I PIÙ LETTI   eTOC

ULTIMO FASCICOLOMEDICINA DELLO SPORT

Rivista di Medicina dello Sport


Official Journal of the Italian Sports Medicine Federation
Indexed/Abstracted in: BIOSIS Previews, EMBASE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,163

 

Medicina dello Sport 2009 sETTEMBRE;62(3):315-24

 AREA MEDICA

Effetti antidiabetici dell’attività fisica e della supplementazione di fenugreek in soggetti di sesso maschile affetti da NIDDM

Karim A. 1, Siroosce C. 2, Jabrayel P. J. 1

1 Department of Physical Education and Sport Science, Faculty of Humanities and Educational Science, Islamic Azad University,Tabriz branch, Tabriz, Iran
2 Faculty of Physical Education and Sport Sciences, University of Tehran, Tehran, Iran
3 Islamic Azad University, Hadishahr Brach, Hadishahr, Iran

Obiettivo. Il trattamento e controllo del diabete prevede differenti modalità terapeutiche, tra cui particolari regimi dietetici, trattamenti farmacologici, allenamenti con esercizi fisici e supplementi botanici.
Metodi. In questo articolo, 12 soggetti di sesso maschile affetti da NIDDM sono stati sottoposti a quattro fasi della durata di 8 settimane (Esercizio (E), supplementazione di Fenugreek (FG), sia esercizio che supplementazione di FG (EFG) e controllo (con)) in ordine controbilanciato (3 soggetti in ciascun sottogruppo), dopo la misurazione basale dei livelli di FBS, 2hpp, HbA1C (A1c), TG, HDL, LDL e TC. Le misurazioni sono stati ripetute al termine di ciascuna fase. Le sessioni di esercizi consistevano in tre sessioni di corsa della durata di 25 min al 60% di MHR ogni settimana, che aumentava a 45 min al 75% durante tutto lo studio. La polvere dei semi di fenugreek è stata somministrata in due dosi quotidiane di 4 gr.
Risultati. Sia la fase FG che E hanno indotto significative riduzioni di FBS, 2hpp e A1C, con risultati ancora migliori per la fase combinata EF (P<0,05). Le fasi E ed EF hanno determinato significative modificazioni nei livelli di HDL, LDL e TG, mentre solo la fase EF ha ridotto in maniera statisticamente significativa i livelli di TC (P<0,05).
Conclusioni. Si può, quindi, concludere che la combinazione di attività fisica e supplementazione di fenugreek determini maggiori effetti benefici rispetto ai singoli trattamenti, soprattutto per quanto riguarda i livelli di FBS, 2hpp, A1c e TC.

lingua: Inglese, Italiano


FULL TEXT  ESTRATTI

inizio pagina