Home > Riviste > Medicina dello Sport > Fascicoli precedenti > Medicina dello Sport 2005 Giugno;58(2) > Medicina dello Sport 2005 Giugno;58(2):89-96

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MEDICINA DELLO SPORT

Rivista di Medicina dello Sport


Official Journal of the Italian Sports Medicine Federation
Indexed/Abstracted in: BIOSIS Previews, EMBASE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,163


eTOC

 

AREA VALUTAZIONE FUNZIONALE  


Medicina dello Sport 2005 Giugno;58(2):89-96

lingua: Italiano

I parametri biomeccanici dello sprint

Bisciotti G. N. 1-3, Necchi P. 1, Iodice G. P. 2, Sagnol J. M. 4

1 CRIS-UFR-STAPS Lyon (F);
2 Istituto Tecnico Industriale A. Pacinotti, Pontremoli (I);
3 Scuola Universitaria Interfacoltà di Scienze Motorie, Torino (I);
4 Département Entraînement et Performance UFR-STAPS Lyon (F)


PDF  


Lo scopo del presente studio è stato quello di stabilire la relazione forza-velocità ed i vari aspetti della produzione di potenza durante uno sprint. Per questo scopo è stata utilizzata un’apparecchiatura che consentisse di aumentare le richieste di forza da parte dell’atleta durante uno sprint effettuato in condizioni di terreno. Nel presente studio sono stati considerati 10 atleti di sesso maschile praticanti calcio la cui età, peso ed altezza erano rispettivamente 25,7 ± 3 anni (media + deviazione standard), 75,9 ± 4,5 kg e 177,7 + 3,8 cm.
La relazione forza-velocità ottenuta è stata di tipo fortemente lineare (r2= 0,89 p< 0.001)
La potenza registrata nei vari tipi di sprint richiesti dal protocollo sperimentale è risultata essere compresa in un range di 399,89 ±51,58 e 679,27 ±128,43 W.
Le relazioni velocità-potenza e forza-potenza sono entrambe di tipo parabolico e presentavano rispettivamente un r2 di 0,35 (p<0,001) e di 0,67 (p<0,001)
Vengono inoltre affrontate alcune problematiche di ordine metodologico riguardanti l’utilizzo nei programmi di allenamento degli sprint in salita.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail