Home > Riviste > Medicina dello Sport > Fascicoli precedenti > Medicina dello Sport 2001 Giugno;54(2) > Medicina dello Sport 2001 Giugno;54(2):173-7

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MEDICINA DELLO SPORT

Rivista di Medicina dello Sport


Official Journal of the Italian Sports Medicine Federation
Indexed/Abstracted in: BIOSIS Previews, EMBASE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,163


eTOC

 

FORUM  


Medicina dello Sport 2001 Giugno;54(2):173-7

lingua: Italiano

Psicologia e psicopatologia della violenza negli stadi

Calderaro G.

Medico e Psicologo dello Sport, Psichiatra


PDF  


Presentiamo ai nostri lettori il testo dell’intervento del Dott. Giuseppe Calderaro al Seminario che si è svolto presso il Dipartimento di Scienze Neurologiche dell’Università di Roma «La Sapienza» sul grave problema, non solo sportivo, della violenza nello sport. Questo fenomeno, come specchio di quanto avviene nella società, tende infatti ad accentuarsi e a diffondersi dentro e fuori gli stadi nonostante l’emanazione di norme sportive più severe e la costante presenza delle Forze dell’Ordine in servizio di Ordine Pubblico.
Recenti e ormai sempre più frequenti episodi di cronaca, hanno spinto i dirigenti del CONI e del Ministero dell’Interno ad emanare ulteriori norme più severe, che sembra siano già state trasgredite dai tifosi teppisti ed ultras che, nelle loro «rappresaglie» e proteste, continuano ad agire con violenza e aggressività distruttiva anche fuori dagli stadi

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail