Home > Riviste > Medicina dello Sport > Fascicoli precedenti > Medicina dello Sport 1999 June;52(2) > Medicina dello Sport 1999 June;52(2):73-9

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MEDICINA DELLO SPORT

Rivista di Medicina dello Sport


Official Journal of the Italian Sports Medicine Federation
Indexed/Abstracted in: BIOSIS Previews, EMBASE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,163


eTOC

 

AREA VALUTAZIONE FUNZIONALE  


Medicina dello Sport 1999 June;52(2):73-9

lingua: Italiano

Un approccio semplificato per lo studio della cinetica del V.O2 sopra-soglia

Maione D. 1, Senaldi R. 1, Azzolini P. L. 1, Maione A. 1, Tentoni C. 2, Drago E. 1

1 Istituto di Medicina dello Sport CONI-FMSI di Bologna, Centro Interuniversitario di Studi e Ricerche in Medicina dello Sport, Università degli Studi - Bologna;
2 Istituto Superiore di Educazione Fisica Pareggiato di Bologna


PDF  


Obiettivo. Scopo del lavoro è stato quello di proporre un approccio semplificato per lo studio della componente lenta del V.O2 (cl V.O2). Sono stati arruolati 34 soggetti di età (anni 26,38±15,8) e di livello di fitness (V.O2max 44,14±9,9 ml/kg/min) diversi.
Metodi. Essi sono stati sottoposti ad un test incrementale ramping per ottenere il carico alla soglia ventilatoria e quello alla massima potenza aerobica, il valore iniziale del plateau del V.O2, e un test a intensità costante con un ampio range di carichi per evidenziare la cl V.O2 con approccio visivo. In tutti i soggetti l’esordio della cl V.O2 si è verificato dopo il termine della fase di ripida ascesa del rapporto dello scambio respiratorio (RER) che caratterizza l’inizio dello sforzo.
Conclusioni. Auspichiamo di poter contribuire con la nostra proposta a favorire un più diffuso impiego della cinetica del V.O2 sopra-soglia.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail