Ricerca avanzata

Home > Riviste > Medicina dello Sport > Fascicoli precedenti > Medicina dello Sport 1998 Dicembre;51(4) > Medicina dello Sport 1998 Dicembre;51(4):341-7

FASCICOLI E ARTICOLI   I PIÙ LETTI   eTOC

ULTIMO FASCICOLOMEDICINA DELLO SPORT

Rivista di Medicina dello Sport

Official Journal of the Italian Sports Medicine Federation
Indexed/Abstracted in: BIOSIS Previews, EMBASE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,163

Periodicità: Trimestrale

ISSN 0025-7826

Online ISSN 1827-1863

 

Medicina dello Sport 1998 Dicembre;51(4):341-7

 AREA BIOLOGICA

Stima della composizione corporea in bambini di età compresa fra i 9 e gli 11 anni mediante misurazione dello spessore delle pieghe cutanee e analisi dell’impedenza bioelettrica; comparazione di differenti equazioni di regressione

Jurimae J., Jurimae T., Soot T., Leppik A.

Institute of Sport Pedagogy, University of Tartu, Tartu, Estonia

Il fine della presente ricerca è stato di verificare qualora insorgano differenze significative nella stima di valori della percentuale di grasso corporeo (%BF) vengano stimati in bambini di razza bianca in età prepuberale mediante impiego di sei differenti equazioni di regressione tratte dalla letteratura esistente in materia. Misurazioni dello spessore della piega cutanea (SF) e misurazioni di analisi dell’impedenza bioelettrica (BIA) sono state effettuate su 107 bambini maschi e 105 femmine. Tutti gli individui rientravano nello stadio puberale 1 secondo Tanner, ad eccezione di due bambine dell’età di 11 anni, quindi nello stadio 2. Le analisi di varianza hanno indicato la presenza di un effetto principale significativo delle equazioni di regressione sui valori della %BF (percentuale di grasso corporeo) per bambini maschi
( =50,6; p<0,001) e femmine (F=55,4; p<0,001). Le comparazioni post hoc hanno indicato differenze significative tra quasi tutte le equazioni relative a bambini e bambine. La %BF media calcolata impiegando differenti equazioni SF e BIA ha presentato un’oscillazione di valori da 11,0±3,9 a 19,7±4,9% per gli individui maschi e da 14,7±4,3 a 25,1±5,1% per gli individui femmine. Inoltre, le somme calcolate dello SF sono risultate altamente correlate (p<0,001) con le equazioni di regressione SF specifiche per età di Slaughter et al., e di Boileau et al., in bambini (r=0,93-0,99) e bambine (r=0,92-0,97). I coefficienti di correlazione con altre equazioni predittive SF sono pure risultati significativi, ma alquanto più bassi (bambini: r=0,44-0,57; bambine: r=0,63-0,73). La %BF media calcolata impiegando due equazioni BIA si è rivelata significativamente correlata con tutte le somme dello SF (bambini: r=0,51-0,60; bambine: r=0,59-0,64). I nostri risultati dimostrano la necessità di operare con cautela nell’adottare le tecniche del presente campo nell’intento di valutare la %BF di bambini in età prepuberale. In base ai risultati di questa ricerca, viene suggerito che le equazioni di regressione più idonee all’impiego con tale gruppo di individui sono le equazioni SF di Boileau et al., e le equazioni BIA di Houtkooper et al. Inoltre, le somme calcolate dello SF, in particolar modo la somma di due SF (tricipite e polpaccio) possono essere impiegate per il monitoraggio di cambiamenti nella composizione corporea di bambini di età compresa fra 9 e gli 11 anni.

lingua: Inglese


FULL TEXT  ESTRATTI

inizio pagina